Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ora il maltempo punta al sud, poi un rinforzo dell'alta pressione

La perturbazione che attualmente sta interessando le regioni settentrionali, si porterà verso il sud Italia tra martedì e mercoledì, dando luogo a forti temporali ed un abbassamento della temperatura, poi verrà lasciato ampio spazio al rinforzo di un campo d'alta pressione, con temperature in nuovo rialzo.

In primo piano - 26 Ottobre 2020, ore 19.20

Nelle ultime ore l'aria fredda proveniente da una circolazione ciclonica di tipo atlantico, si è fatta largo spazio verso il Mediterraneo centrale; il suo percorso è perfettamente visibile anche dalle immagini satellitari relative a queste ore, nelle quali possiamo scorgere chiaramente il corpo nuvoloso che separa la circolazione calda ancora presente sull'Italia centrale e meridionale, contro quella più fredda che sta per raggiungere l'Italia settentrionale.
Ebbene, nelle prossime ore questa attiva perturbazione compierà ancora degli ulteriori passi verso est,
si porterà verso il Mediterraneo centro-orientale e pertanto riguardando in maniera più decisa le regioni del centro e del sud soprattutto nella giornata di domani, mercoledì 27 ottobre, con rovesci e temporali soprattutto sui versanti medio e basso tirrenico, la Sicilia, in parte anche la Puglia e la Basilicata. Ecco la stima della precipitazioni previste sull'Italia dal modello americano nelle ore centrali di domani

Nella seconda metà della settimana inizieranno invece a concretizzarsi quelle complesse manovre all'interno del Vortice Polare che ne comporteranno un suo fisiologico ricompattamento, le vorticità alle latitudini settentrionali diventeranno più intense e gli effetti delle nuove circolazioni depressionarie che verranno a crearsi, maltempo e forti venti, resteranno confinate a latitudini più alte. Anche la cosiddetta "Jest stream" alle medie latitudini d'Europa, diventeranno più intense, contestualmente ci aspettiamo un rinforzo delle fasce anticicloniche subtropicali in sede mediterranea.
Per queste ragioni a partire da questo giovedì, anche il nostro Paese verrà a trovarsi interessato da un nuovo anticiclone, sperimentando alcune giornate di tempo soleggiato, con un quadro generale delle temperature votato ad un rialzo. Analisi in quota del modello europeo riferita a venerdì 30 ottobre, dove si vede chiaramente una cupola piutosto tenace di alta pressione che abbraccia quasi tutta l'Europa centro-meridionale: 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum