Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nuovo peggioramento da venerdì, week-end PERTURBATO su tante regioni

In primo piano - 21 Ottobre 2020, ore 18.20

Bel tempo e clima mite ben presto abbandoneranno la nostra penisola e l'ottobrata si dissolverà sotto i colpi davvero insistenti delle perturbazioni atlantiche. Dunque ancora pochissimi giorni di stabilità per la nostra penisola, prima del ritorno prepotente del maltempo.

L'anticiclone africano resisterà fino a domani al nord e fino alle prime ore di sabato sul centro-sud, dopodichè lascerà nuovamente campo libero alle umide e instabili correnti atlantiche come già vi abbiamo
I primi fenomeni legati alla nuova ondata di maltempo giungeranno venerdì mattina sul nord-ovest: le piogge avvolgeranno soprattutto la Liguria e l'arco alpino, ma non esiteranno a bagnare anche Piemonte, Toscana settentrionale, Lombardia.
La neve scenderà oltre i 1300 metri di altitudine.

Nel corso della giornata di venerdì le nubi aumenteranno anche sul nord-est, dove arriveranno i primi deboli fenomeni. Nubi in aumento anche sul centro Italia, mentre al sud resisterà il sereno con temperature fino a 24-25°C.

Sabato la perturbazione attraverserà molto rapidamente il nord-est (tra notte e primo mattino) per poi dilagare sulle regioni del centro Italia e parzialmente anche al sud. Avremo piogge sparse e locali rovesci, con annesso calo termico.
Nel frattempo le condizioni meteo miglioreranno su tutto il nord.

Domenica la perturbazione si sposterà al sud dove porterà piogge diffuse e localmente forti rovesci, specie tra Molise, Basilicata e Puglia. Residue precipitazioni sul centro Italia, ma il tempo è destinato a migliorare rapidamente in giornata.
Cieli sereni sulle regioni del nord ma con clima freddo di notte e all'alba.

PROSSIMA SETTIMANA PERTURBATA | La rapida perturbazione del week-end farà da "apri-pista" ad una lunga serie di perturbazioni che potrebbero attraversare il Mediterraneo negli ultimi giorni del mese. Già da lunedì potrebbe fare il suo ingresso al nord una nuova ondata di maltempo, ben più corposa di quella attesa questo venerdì, ma non sarà certamente l'ultima della prossima settimana.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum