Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVICATE abbondanti in arrivo tra fine mese ed inizio febbraio su...

Tra fine gennaio ed inizio febbraio tante occasioni per la neve. Vediamo dove.

In primo piano - 24 Gennaio 2023, ore 10.02

 

Nevicate rilevanti sono in arrivo tra fine mese ed inizio febbraio su molte regioni d'Italia ma soprattuto oltralpe. Partiamo proprio da lì. Sembra tornata una configurazione barica di fine anni 90, quella che andò a portare tanto per intenderci la tristemente famosa valanga di Galtur, in Austria. 

Speriamo ovviamente non si arrivi a tanto, ma gli indizi per super nevicate sulle Alpi svizzere, sull'alta Savoia e sul settore austriaco ci sono tutti. Comincerebbe a nevicare seriamente dalla serata di lunedì 30 gennaio e su queste zone nevicherebbe sino a tutta la giornata del 31, pur con fenomeni sempre più confinati a ridosso delle vallate alpine più interne. Limite della neve sino al fondovalle. 

E i settori alpini di confine italiani? Coinvolta certamente l'alta Valle d'Aosta, l'Ossola, l'alta Valtellina e dunque Livigno, la zona del Resia, la zona Brennero sino a Vipiteno, la valle Aurina e di Anterselva. 

E l'Appennino? E' prevista qualche debole nevicata sul settore tosco emiliano, qui la mappa che si riferisce appunto agli accumuli tra la serata e la notte di lunedì 30 gennaio:

Nella mattinata di martedì 31 deboli nevicate oltre i 700m sono attese lungo la dorsale centrale tra Umbria, Marche, Lazio ed Abruzzo, ma sarà con l'approfondimento di un minimo depressionario al suolo di 990hPa che potrebbero derivarne bufere di neve sul medio Adriatico sino a quote molto basse. Qui la distribuzione dei fenomeni al mattino (notate l'insistenza delle nevicate sui settori alpini esteri e i fiocchi lungo la dorsale appenninica): 

Ed ecco l'approfondimento del minimo al suolo, in spostamento verso il basso Tirreno con le conseguenti nevicate da STAU orografico localizzate su Marche ed Abruzzo, la mappa successiva mette in evidenza anche le temperature a 1500m, che crolleranno dopo il passaggio del vortice :

Poi le nevicate andranno portandosi attenuate sull'Appennino meridionale con limite dei fiocchi a 300-400m, poi entro le prime ore di mercoledì 1 febbraio l'episodio si chiuderà, ma solo temporaneamente, perchè da giovedì 2 febbraio altro affondo freddo da nord contro le Alpi e altre situazioni favorevoli ad abbondanti nevicate sui versanti alpini esteri: Oberland Bernese, Grigioni, Tirolo, Stiria, Carinzia, Salisburghese, Vorarlberg.

Questo secondo impulso non dovrebbe coinvolgere in pieno l'Italia, ma quello di venerdì 3 e sabato 4 febbraio si. Tornerebbero infatti altre nevicate sui settori alpini esteri ma dilagherebbero poi attraverso la porta del Tirreno verso tutta la dorsale appenninica del centro e infine su parte di quella meridionale con fiocchi a quote piuttosto basse su Lazio, Umbria, Marche interne ed Abruzzo interno, come si vede da questa mappa prevista per sabato 4 febbraio:

COMMENTO: naturalmente trattandosi di una situazione molto BORDER LINE la previsione andrà certamente rivista in base ai costanti aggiornamenti. L'incertezza dipende come sempre da quanto l'anticiclone vorrà abbracciare o meno anche il bacino del Mediterraneo, spingendo verso est gli assalti dell'inverno, tuttavia ci sono buone probabilità che almeno l'episodio del 30-31 gennaio vada in porto così come descritto. E' comunque appena il caso di aggiungere che con queste correnti il nord Italia e in genere l'arco alpino meridionale non ha purtroppo alcuna possibilità di vedere neve.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum