Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

NEVE: ecco dove cadrà tra venerdì e sabato mattina! (mappe)

Con questi vortici ballerini la localizzazione dei fenomeni è una sorta di costante trasloco.

In primo piano - 29 Novembre 2017, ore 09.24

Il vortice freddo entrerà in un certo modo, di conseguenza varierà anche la localizzazione delle precipitazioni nevose.
Ma saranno poi nevose o le temperature sono state stimate più alte del previsto?

Quando fa molto freddo e arriva una bella perturbazione atlantica è tutto molto più facile: questo è chiaro.

Quando arrivano questi noccioli freddi che devono aggirare le Alpi con precipitazioni che in sostanza dipendono dall'approfondimento e dalla posizione di un minimo depressionario al suolo, tutto diventa molto complicato ma anche affascinante.

Stamane le ultime emissioni segnalano in sostanza il potenziale arrivo di nevicate intermittenti su parte della Valpadana tra le prime ore di venerdì e il primo pomeriggio di sabato.

La previsione si basa sul fatto che il vortice depressionario in quota passerà un po' più ad ovest e più a sud rispetto a quanto si stimava ieri.

Cosa cambierà?
I fenomeni dovrebbero essere distribuiti in questo modo:
VENERDI
rovesci di neve tra Liguria centro orientale sin quasi alla costa, Pavese, Lodigiano, Alessandrino, poi Milanese, Cremasco, Bergamasca, poi Brianza, Comasco, Lecchese, Varesotto. Verso sera anche Novarese, Vercellese, Astigiano, nel contempo nevicherà anche su Piacenza, Parma e Reggio Emilia, quindi sull'Emilia occidentale. Spruzzate interesseranno basso Trentino ed alto Veneto, altrove in pianura solo pioggia.

NOTTE su SABATO
continuerà a nevicare ad intermittenza su ovest Lombardia, Piemonte, Appennino ligure, bassa Valle d'Aosta, con fenomeni sempre più intensi su basso Piemonte, Appennino ligure interno, Piacentino, moderati su arco alpino sin nei fondovalle.

SABATO MATTINA
neve ormai concentrata su Appennino ligure interno, basso Piemonte tra Cuneese e Torinese, ma anche Astigiano, Vercellese, Alessandrino, Oltrepò Pavese, Piacentino e Parmense, poi in lento esaurimento dal pomeriggio.

TEMPERATURE
Saranno al limite per la neve in pianura anche nelle zone citate, ma l'intensità dei nuclei precipitativi in arrivo dal Mar Ligure favorirà un abbassamento dei valori nella giornata di venerdì. Determinante sarà la "seccata" dell'aria tra mercoledì sera e giovedì pomeriggio, evento previsto soprattutto sul nord-ovest.

Curiosità: potrà nevicare a tratti anche su Torino, Milano, Bergamo naturalmente, specie nelle ore più fredde. 

MODELLO Arpege: insiste nel segnalare nevicate più copiose sull'Appennino emiliano occidentale, con sconfinamenti anche sull'alta Toscana e in genere considera importanti gli apporti nevosi su tutto l'arco alpino.

Seguite comunque gli aggiornamenti e non prendete tutto troppo alla lettera, la localizzazione dei fenomeni potrà ancora cambiare!


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum