Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nel futuro il rischio di siccità potrebbe aumentare esponenzialmente, vediamo perchè

Ecco perchè i periodi di siccità in Europa potrebbero diventare più frequenti e perchè soprattutto l'area del Mediterraneo risulta così a rischio.

In primo piano - 17 Agosto 2020, ore 10.26

Nel futuro, periodi di estrema siccità sull'Europa potrebbero diventare più frequenti. Secondo un nuovo studio pubblicato recentemente sulla rivista Scientific Reports, qualora le emissioni di gas serra dovessero continuare a crescere con questo ritmo, lo scenario per il continente europeo diventerebbe drammatico. Tra il 2018 ed il 2019 l'Europa ha già sperimentato un periodo di siccità estiva molto importante, con ben due estati consecutive che sono state più secche della media, durante questo periodo i livelli dei corsi d'acqua hanno raggiunto i minimi storici e gli incendi erano stati numerosi, anche nel nord Europa.

La doppia siccità dell'estate 2018 e 2019, fu particolarmente incisiva nella zona dell'Europa centrale, dove ci fu un aumento delle temperature estive e contemporaneamente una riduzione significativa delle precipitazioni e condizioni estreme di siccità. Durante questo periodo, le pianure dell'Europa centrale hanno subito gravi conseguenze, con ripercussioni sull'agricoltura e sul settore economico.

Per risalire ad un altro episodio simile di siccità, bisogna scendere a ritroso nel tempo, tra il 1949 ed il 1950 ma in quel caso la superficie interessata dalla siccità fu inferiore di un terzo rispetto a quella del 2018/2019.

I ricercatori del Centro UFZ-Helmholtz a Lipsia, Germania, hanno evidenziato che l'aumento nella concentrazione dei gas serra nell'atmosfera terrestre, sta portando ad una profonda modifica della circolazione atmosferica sull'Europa, con gli anticicloni che ora riescono a conquistare agevolmente anche le latitudini più settentrionali, accompagnati da temperature sopra la norma. In questo modo cresce di molto la probabilità di eventi siccitosi sul vecchio continente.

Lo studio inoltre ha evidenziato che qualora le emissioni di gas serra venissero dimezzate rispetto ai livelli attuali, il rischio di grossi eventi siccitosi per l'Europa si ridurrebbe della metà ed anche la superficie colpita da tali eventi subirebbe una contrazione.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum