Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: parentesi di FREDDO INVERNALE nella prima decade di gennaio

L'esordio dell'anno 2019 con un raffreddamento probabile della colonnina di mercurio. Ecco le ultime novità basandosi sull'aggiornamento serale del MODELLO EUROPEO.

In primo piano - 28 Dicembre 2018, ore 21.30

Sul tempo previsto da qui alla fine dell'anno ormai non ci sono più dubbi; la circolazione atmosferica europea resterà influenzata da un forte anticiclone che riuscirà a coprire anche una fetta considerevole del nostro territorio nazionale ad esclusione delle estreme regioni meridionali, laddove invece troveremo una circolazione marginale di aria più fredda con qualche nube ed una maggiore ventilazione. Il "pachiderma" anticiclonico rimane collocato con la sua roccaforte più stabile e calda sulla Penisola Iberica, l'ovest della Francia ed il sud del Regno Unito ma flussi d'aria più caldi raggiungeranno le latitudini settentrionali dell'oceano Atlantico entro i primi giorni del nuovo anno, dando il via ad una nuova discesa d'aria fredda artica sull'Europa orientale. 

Nel periodo compreso tra giovedì 3 e domenica 6 gennaio quest'aria fredda almeno in parte potrebbe raggiungere anche il nostro Paese, portando con sé un raffreddamento delle temperature che su alcune regioni risulterebbe sensibile. Ancora difficile tabellare con precisione l'entità di questo raffreddamento ma al momento i modelli ipotizzano un calo delle temperature almeno di 5/7gradi in meno rispetto ai valori attuali. 

Nel periodo successivo, ancora molto incerto da inquadrare nelle sue dinamiche, potrebbe tornare a manifestarsi una parziale distensione anticiclonica ma l'evoluzione rimane ancora da confermare. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum