Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MODELLO EUROPEO: ondata di FREDDO sull'Italia nei primi giorni di febbraio, ma è attendibile?

Il modello nostrano, nel suo scenario ufficiale, mostra una veloce ondata di freddo sull'Italia nei primi giorni di febbraio. E' attendibile?

In primo piano - 25 Gennaio 2021, ore 10.00

 

Dopo la fase relativamente fredda che ci interesserà fino a mercoledi 27 gennaio, l'inverno verrà messo al palo dalle correnti occidentali? Non necessariamente. 

L'ipotesi ufficiale imbastita questa mattina dal modello europeo per i primi giorni di febbraio mostra una veloce, ma abbastanza incisiva ondata di freddo che potrebbe colpire l'Italia tra lunedi 1 e martedi 2 febbraio. Queste sono le temperature a 1500 metri attese in Italia nelle prime ore del mattino di lunedi 1 febbraio: 

Sulle regioni centro-settentrionali, secondo lo scenario ufficiale, arriverebbero isoterme alla medesima quota comprese tra -4 e -6°, con punte di -8° sulle Alpi. 

Nella giornata successiva, ovvero martedi 2 gennaio, il freddo potrebbe spostarsi ad est con isoterme di -8° lungo il versante adriatico e il meridione peninsulare, mentre da ovest la mitezza atlantica inizierebbe già a spingere. 

In altre parole, si tratterebbe di un raffreddamento veloce, me abbastanza intenso che al centro-sud sarebbe artefice di nevicate anche a bassa quota. 

E' attendibile questa evoluzione? Se esaminiamo la media degli scenari del modello EUROPEO per lunedi 1 febbraio, notiamo temperature a 1500 metri nettamente più gentili rispetto allo scenario ufficiale: 

Sulle regioni settentrionali e poi lungo il versante orientale si arriverebbe al massimo tra lo 0 e i -4°, di conseguenza uno sfondamento del freddo minore rispetto allo scenario deterministico. 

Infine, la media degli scenari del modello AMERICANO risulta ancora più avara di freddo per il medesimo periodo, ovvero i primi giorni di febbraio: 

L'isoterma 0° a 1500 metri farebbe addirittura fatica ad entrare sul nord Italia e l'isoterma -4° resterebbe oltralpe. 

Anche la probabilità che entri l'isoterma -5 a 1500 metri sull'Italia secondo il modello americano risulta nel complesso bassa ad eccezione dell'area alpina: 

In definitiva, l'ondata di freddo prevista questa mattina dallo scenario ufficiale del modello europeo non è molto attendibile. Vedremo comunque cosa diranno le prossime emissioni. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum