Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Modello europeo: cambiano gli attori, ma la protagonista principale resta l'INSTABILITA'

Il tempo instabile potrebbe accompagnarci fino al termine del mese di aprile.

In primo piano - 16 Aprile 2021, ore 09.27

Il modello europeo questa mattina non dispensa buone notizie per chi spera in un ripristino della stabilità in tempi brevi sul nostro Paese. 

Le alte pressioni si manterranno lontane dalla scena meteorologica italiana anche nei prossimi giorni, con il Mediterraneo che resterà vulnerabile ad attacchi sia da est che da ovest. 

La prima mappa mostra la situazione attesa secondo il modello europeo per martedi 20 aprile: 

Notiamo una situazione molto simile a quella che stiamo vivendo in questi giorni anche se con temperature leggermente più elevate.

L'alta pressione seguiterà a ricoprire la Scandinavia, con l'aria fredda di matrice orientale pronta a scivolare verso l'Europa orientale e l'Italia (frecce blu). 

In questo frangente i fenomeni più intensi si prevedono al centro e al sud, ma anche il nord avrà la sua razione di instabilità in un contesto sempre piuttosto freddo. 

Volgendo lo sguardo oltre e arrivando a giovedi 22 aprile, notiamo uno spostamento a nord delle condizioni potenzialmente instabili che in questo frangente colpiranno soprattutto il settentrione in un contesto ancora piuttosto freddo: 

L'alta pressione migrerà verso l'Islanda...ancora troppo distante per segnare le sorti del tempo di casa nostra. 

Se volgiamo lo sguardo oltre, arrivando a sabato 24 aprile, si nota un cambiamento radicale di configurazione in area mediterranea: 

L'aria fredda potrebbe scegliere una via molto piu occidentale, stante lo spostamento dell'alta pressione in sede islandese. Così facendo, la nostra Penisola potrebbe essere interessata da correnti meridionali di ritorno (frecce rosse) che saranno artefici di maltempo al nord e sul Tirreno con piogge sparse e rovesci. 

Al meridione e sulle Isole invece la situazione potrebbe temporaneamente stabilizzarsi con l'arrivo dell'alta pressione e di un po' di caldo. 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum