Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO, l'Autunno irrompe con forza! Laricchia: "ancora rischio fenomeni estremi"

In primo piano - 21 Settembre 2022, ore 21.30

Siamo ad un passo dall'inizio dell'Autunno astronomico e la stagione comincia a fremere anche sul piano meteorologico. Dopo il tanto caldo arrivato in estate ecco che le correnti atlantiche potrebbero finalmente riportare la pioggia su tante regioni assetate e ancora alle prese con la siccità, sebbene bisogna mettere in conto qualche forte temporale che potrebbe anche causar danni.

Dello stesso avviso l'esperto tecnico meteorologo Raffaele Laricchia: "il calore accumulatosi nel Mediterraneo è davvero tanto e tutt'ora al di sopra delle medie del periodo. Questo surplus di calore viene accuratamente sfruttato, qualora ce ne siano tutte le condizioni, dai forti temporali marittimi che si muovono in seno alle perturbazioni ed ecco che si presentano sulle nostre regioni carichi di nubifragi e venti tempestosi"

Ci sarà questo rischio nei prossimi giorni? "A partire dal week-end il tempo tornerà a peggiorare sensibilmente su gran parte del nord e del centro per causa di una perturbazione atlantica, la prima che andrà a inaugurare la stagione autunnale che, ricordo, inizierà attorno alle 3 del mattino di venerdì 23 settembre (momento dell'equinozio, ndr). Questa perturbazione porterà piogge diffuse e isolati fenomeni intensi specie su Toscana e Lazio, anche con rischio nubifragi. Non escludo anche nubifragi a ridosso dell'Appennino dalla Liguria al Lazio per effetto della "forzante orografica", ovvero quel fenomeno che vede il sollevamento forzato dell'umidità (proveniente dal Tirreno) con conseguente maggior condensazione di vapore e intensificazione delle piogge. "

E sul resto d'Italia cosa succederà? "Riferendoci esclusivamente al week-end avremo condizioni di tempo perturbato al nord, specie al nordest e condizioni di isolata instabilità anche sul medio Adriatico e Sardegna. Qualche forte temporale proveniente dal Tirreno potrebbe sconfinare sin verso Umbria, Marche e Abruzzo tra sabato sera, domenica e le prime ore di lunedì. Al sud ben poche piogge, ma in compenso ci sarà l'umido scirocco a far salire le temperature".

Che fine mese ci aspetta? "Metabolizzato il peggioramento del week-end è probabile che altri fronti instabili possano attraversare l'Italia, da nord a sud, negli ultimi giorni del mese. Saranno giorni autunnali specie al nord e al centro, mentre al sud il vento di scirocco porterà ad un momentaneo aumento termico fino a 26-29°C su diverse località. Quest'ultimo fattore, tuttavia, non esclude l'arrivo di temporali e acquazzoni nel corso della prossima settimana.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum