Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO-CALDO: quando ci libereremo di questa ondata di CALDO?

Proviamo a dare una scadenza in merito all'ondata di caldo che opprimerà soprattutto il meridione e la Sicilia nei prossimi giorni.

In primo piano - 21 Giugno 2021, ore 10.45

 

Si cerca l'estate tutto l'anno (o meglio, molti lo fanno), ma quando la stagione calda arriva, spesso esagera con il caldo e la persistenza; si anela quindi al temporale liberatorio in grado di portare un po' di fresco dopo giorni di canicola. 

L'ondata di caldo che accompagnerà il centro-sud nei prossimi giorni sarà lunga e snervante. Il nostro compito di conseguenza è dare speranze che il clima metta a disposizione temperature più gentili per tutti, magari con un pizzico di instabilità che non guasterebbe. 

Fino a venerdi 25 giugno non ne usciremo. Successivamente, nel prossimo fine settimana, potremo avere una prima attenuazione del caldo anche al sud, anche se sarà davvero poca cosa. Per avere una bella spazzata di aria nuova si dovrà attendere l'inizio della settimana prossima, anche se i modelli non sono completamente (e comprensibilmente) concordi. 

Il più pessimista a tal riguardo è il modello americano; la mappa mostra le temperature a 1500 metri previste per la notte tra lunedi 28 e martedi 29 giugno: 

Notiamo l'isoterma + 20 alla medesima quota che dovrebbe arretrare molto verso sud, anche se la Sicilia e le estreme regioni meridionali portrebbero restare ancora inglobate da questa isoterma che è un po' il confine tra caldo moderato ed intenso

Gli altri modelli per il medesimo periodo, ovvero la notte tra lunedi 28 e martedi 29 giugno, sono più ottimisti; ecco il modello europeo

Si avrebbe una discreta spazzata di aria più fresca, con la + 20° a 1500 metri diretta  verso i suoi territori di origine. 

Anche il modello canadese, per il medesimo lasso temporale, è abbastanza ottimista: 

La + 20 a 1500 metri uscirebbe in modo completo alla scena italiana, garantendo un relativo refrigerio anche alle estreme regioni meridionali. 

Oggi le cose stanno così; nei prossimi giorni vedremo se confermare o ritrattare questa disamina. Continuate quindi a seguirci.
Se desideri puoi consultare le nostre famose mappe del disagio da caldo, che ottengono un grande successo da 10 anni. 

LEGGI ANCHE: www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/meteo-caldo-settimana-di-fuoco-per-alcune-regioni-italiane-vediamo-quali-/90780/


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum