Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 7 GIORNI: weekend incerto al sud, soleggiato e CALDO ovunque dalla prossima settimana

Nel weekend un veloce impulso di instabilità scivolerà verso le regioni del Mezzogiorno, portando qualche temporale sparso, dalla prossima settimana riscossa dell'alta pressione sul Mediterraneo.

In primo piano - 17 Luglio 2020, ore 16.00

Previsto con diversi giorni di anticipo, un impulso di aria più fresca ed instabile in arrivo da nord-est, scivola in queste ore lungo i versanti adriatici, provocando lo sviluppo di alcuni temporali che tra il tardo pomeriggio e la serata arriveranno a lambire le regioni di Mezzogiorno. Su questo settore d'Italia la perturbazione giungerà attenuata soltanto entro domani, con qualche temporale in previsione nelle ore pomeridiane sull'Appennino meridionale e soprattutto sulla Sicilia e sulla Sardegna, con qualche fenomeno localmente di forte intensità non escluso. Stima delle precipitazioni previste dal modello lamma per sabato pomeriggio, l'Appennino e le zone montuose dell'Italia meridionale, "sporcate" da rovesci e temporali sparsi: 

Con l'arrivo di domenica ed ancor più dalla prossima settimana, l'anticiclone delle Azzorre è previsto rinforzare sul Mediterraneo centrale, di pari passo con una nuova accelerata della corrente a getto che transiterà vivace sull'Europa centrale. In Italia si aprirà un periodo di tempo più stabile e soleggiato, con temperature in rialzo nuovamente fino a valori elevati soprattutto nelle zone interne. Tra le giornate più calde ci saranno quelle di lunedì e martedì, quando probabilmente l'anticiclone a livello italiano darà il meglio di sè. Analisi in quota del modello americano riferita a lunedì 20 luglio

Nella seconda metà della settimana potrebbe verificarsi un graduale cedimento anticiclonico segnatamente sulle regioni del nord Italia, dove le correnti in arrivo dall'oeeano Atlantico avrebbero una maggiore influenza e le condizioni atmosferiche diventerebbero più instabili, con un maggior rischio di temporale. Ecco la MEDIA ENSEMBLE calcolata dal modello americano per venerdì 24 luglio, nella quale si intuisce come le regioni del nord, possano essere marginalmente interessate dall'instabilità portata dai venti oceanici: 

Sintesi previsionale da sabato 18 a sabato 25 luglio:

Sabato 18 con gli ultimi temporali al sud, soleggiato altrove. Rialzo termico. 

Domenica 19 soleggiato estivo su tutte le regioni. Rialzo termico. 

Lunedì 20 soleggiato con temperature elevate nelle zone interne. 

Martedì 21 soleggiato ovunque, temperature elevate nell'entroterra. 

Mercoledì 22
qualche temporale sui rilievi del nord, altrove soleggiato. Temperature estive. 

Giovedì 23 aumenta il rischio di temporali sui rilievi del nord, con tempo afoso. Caldo e soleggiato altrove. 

Venerdì 24 e sabato 25 temporali in arrivo al nord, anche sulle zone di pianura della Valpadana. Soleggiato altrove. I valori più caldi di temperatura si trasferiscono al centrio ed al sud.


 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum