Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: FREDDO tra Capodanno ed Epifania, poi?

Cosa potrebbe succedere nei primi giorni del 2019?

In primo piano - 27 Dicembre 2018, ore 15.15

L'inverno tenterà di tornare alla ribalta seriamente tra Capodanno e l'Epifania? Forse. C'è una lingua gelata che i modelli, pur con grande fatica, vedono invadere l'est del Continente e in parte anche il nostro Paese proprio in quei giorni, interrompendo da una parte l'egemonia dell'anticiclone, dall'altra la spinta delle correnti atlantiche da ovest.

Si tratterebbe per la verità solo di una breve parentesi, perché a dominare la scena dovrà essere l'Atlantico nei giorni successivi, a meno che dalla stratosfera non arrivino "ordini superiori" che ne blocchino le velleità, ma al momento è meglio fermarsi al razionale, perché affinché intervengano fatti clamorosi il vortice polare in stratosfera dovrebbe andare in pezzi, cosa ancora per nulla scontata e che anche ammesso avvenisse, darebbe probabilmente frutti non immediati ma procrastinati nel tempo.
 
Dunque fase fredda sino all'Epifania con risvolti anche nevosi magari tra sud e medio Adriatico ma tutti da verificare, perché NON tutti i modelli confermano l'abbraccio del freddo anche all'Italia e poi molto più probabile, perché statisticamente anche MOLTO PIU' CREDIBILE l'avvento di correnti moderatamente perturbate da ovest.

Certo con quelle correnti si vivrebbe un tardo autunno e non certamente una vera fase invernale, ma almeno sperimenteremmo:
-un ricambio d'aria generale
-qualche precipitazione che va sempre bene
-qualche nevicata sui monti che va altrettanto bene

Dunque l'idea generale è che dal 7 gennaio tornino le perturbazioni atlantiche.

IN SINTESI dal 4 al 10 gennaio:
-da venerdì 4 a domenica 6 gennaio
: ancora freddo moderato, sereno al nord e sul Tirreno, nuvoloso su medio Adriatico e meridione con brevi nevicate sino a 300-400m, ventoso ovunque.

-da lunedì 7 gennaio a giovedì 10 gennaio: passaggio di almeno 2 fronti atlantici tra nord e centro con sensibile rialzo termico al centro e al sud, tra martedì 8 e giovedi 10 qualche pioggia tra nord e centro, qualche nevicata sui rilievi alpini oltre i 500-800m ed appenninici oltre i 900-1200m.

Affidabilità della previsione: bassa 30%
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum