Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO in arrivo dai primi di giugno su mezza Italia

Il modello europeo conferma l'affondo marcato di una saccatura dal nord Europa verso il Mediterraneo che tenderà a coinvolgere anche parte d'Italia durante la prima settimana di giugno.

In primo piano - 30 Maggio 2020, ore 09.57

L'estate meteorologica non partirà con tanto anticiclone, tanto sole e tanto caldo. All'orizzonte ci sono segnali di instabilità, anche marcata da giovedì 4 a domenica 7 giugno.

Ce lo suggerisce la maggioranza dei modelli matematici, ma soprattutto a rincarare la dose stamane ci pensa l'europeo che disegna un affondo depressionario dal quale non ci libereremo tanto facilmente e che lascerà il segno soprattutto sulle nostre regioni settentrionali, ma anche su parte di quelle centrali, molto meno al sud, protetto da un cuneo di alta pressione.

Ecco allora la sequenza che evidenzia la discesa della saccatura rispettivamente nelle giornate di giovedì 4, venerdì 5 e sabato 6 giugno, un progressione notevole che finirà per raggiungere il nord Italia nella sua fase culminante e certamente seguita, dopo il passaggio dell'asse, da correnti nettamente più fresche, che dovrebbero coinvolgere questa volta tutto il Paese:

In un periodo in cui l'attività del vortice polare è ormai debole, la lentezza con cui si muovono queste figure depressionarie prefigura sempre condizioni prolungate di instabilità ogni qualvolta tendano ad invadere le latitudini più meridionali, come se si incagliassero prima di procedere lentamente verso levante.

Dunque questo ciclone europeo potrebbe far parlare di sé su molte nazioni. Seguitene gli sviluppi nei prossimi giorni.

SINTESI PREVISIONALE per la settimana 1-7 giugno:
lunedì 1 giugno
: bel tempo ma lieve instabilità atmosferica con brevi temporali sui monti nelle ore pomeridiani o serali. Temperature gradevoli.

martedì 2 giugno: al nord-ovest un po' instabile con isolati rovesci pomeridiani in prossimità dei rilievi e sulle pianure adiacenti, bello e un po' più caldo altrove.

mercoledì 3 giugno: accentuazione dell'instabilità al nord con temporali sparsi sulle Alpi e la fascia pedemontana nel pomeriggio. Bel tempo altrove con un po' di caldo moderato e solo isolati temporali in Appennino.

da giovedì 4 a venerdì 5 giugno: ulteriore accentuazione dell'instabilità al nord con temporali possibili anche su pianure e coste, nubi sparse anche al centro con rovesci sulla Toscana e sull'Umbria, asciutto sulle restanti regioni centrali, bello al sud e piuttosto caldo con punte over 30°C.

sabato 6 giugno: perturbato al nord e al centro con temporali anche forti e calo termico, neve oltre i 2000m sulle Alpi, al sud ancora asciutto ma nubi in progressivo aumento e lieve calo termico.

domenica 7 giugno: migliora al nord-ovest, fenomeni residui al nord-est, temporali al centro e qualcuno anche al sud, rasserena per Maestrale in Sardegna, netto calo termico al centro e al sud, ancora fresco al nord.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum