Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Live: fiume di aria fredda in discesa dalla Groenlandia, irromperà nel Mediterraneo

In primo piano - 24 Settembre 2020, ore 15.35

La massa d'aria fredda attesa nel fine settimana, ha già cominciato la sua marcia verso il Mediterraneo. Un vero e proprio fiume di aria fredda sta scivolando dalla Groenlandia e dall'Islanda verso l'Europa meridionale, attraversando tutto l'Atlantico orientale. L'assenza di un forte anticiclone sull'Europa occidentale ha letteralmente spalancato le porte al flusso freddo artico, pronto a far vivere una notevole fase autunnale a tutta Europa.
Il fiume di aria fredda è riconoscibile grazie alla presenza di un tappeto di nuvole, quasi organizzate in una "scacchiera". Si tratta prevalentemente di "altocumuli", ovvero tipiche nuvole tra i 3 e i 5 km di altezza che si sviluppano all'avanzata dell'aria fredda su uno strato più caldo presente più in basso.
L'aria fredda ha ormai quasi raggiunto il Vecchio Continente e sta per approdare su Spagna e Francia dove porterà nelle prossime ore un notevole calo delle temperature.



Venerdì è atteso il suo arrivo nel Mediterraneo e in Italia, a cominciare dal nord e l'alto Tirreno dove oltre al forte calo delle temperature arriveranno anche temporali intensi e grandinate. Il contrasto tra l'aria fredda e le calde acque del Mediterraneo sarà determinante per la formazione di fenomeni importanti e purtroppo dannosi.
Tra sabato e domenica l'aria fredda dilagherà anche su tutto il centro-sud, spazzando via ogni residuo sprazzo d'estate.

Quanto caleranno le temperature?

Il calo termico sarà più marcato sulle regioni meridionali, dove attualmente troviamo ancora valori tipicamente estivi (27-30°C). Addirittura domani, 25 settembre, la colonnina di mercurio salirà anche a 31-32°C su Puglia, Calabria e Sicilia, a pochissime ore dall'arrivo della perturbazione. Questo significa che il crollo termico sarà ancor più netto e sensibile, anche di oltre 10-12°C.
Sia sabato che domenica avremo temperature massime tra 17 e 19°C in pianura Padana e tra 19 e 22°C sul resto del centro-sud. Praticamente quelle che ore sono, più o meno, le nostre temperature minime diverranno le temperature massime!
Di notte la colonnina di mercurio scenderà nettamente, anche sotto i 10°C al nord e sulle zone interne del centro, mentre sulle coste avremo minime tra 13 e 16°C.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum