Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Liguria, Toscana e medio-basso Tirreno: mattinata "in grigio"

Fastidiose nubi basse insistono questa mattina su alcune aree del versante tirrenico. Gli addensamenti più compatti sono presenti tra la Liguria e la Toscana. Cerchiamo di capire cosa c'è alla base di questo fenomeno.

In primo piano - 21 Aprile 2010, ore 09.38

L'Italia è una penisola lunga, ma abbastanza stretta e circondata quasi per intero dal mare. Ciò influisce non poco sulla localizzazione dei fenomeni e della nuvolosità.
Oltre a ciò, la nostra nazione ha un'orografia abbastanza tormentata che intrappola, devia e blocca le correnti ed i sistemi nuvolosi in relazione al loro moto.

Fino a qualche giorno fa, l'Italia era interessata da masse d'aria fresca di matrice settentrionale. Pur essendo in parte instabili, tali correnti si presentavano abbastanza secche, in grado quindi di contenere l'umidità sotto certi limiti.

Negli ultimi giorni invece le correnti sono cambiate; non arrivano più da nord o da nord-est, bensi da sud o sud-ovest. L'umidità è quindi salita, soprattutto sui versanti esposti a tali correnti, ovvero quelli tirrenici.

L'umidità della nuova massa d'aria, scorrendo sopra la superficie marina ancora fredda, genera la condensazione del vapore acqueo e la produzione di nubi, un po' come quando si alita sopra ad un vetro..ed il vetro inevitabilmente si appanna.

Al si sopra delle nubi l'aria risulta più secca. Questo "intrappola" la coltre nuvolosa negli strati atmosferici prossimi al suolo; le correnti da sud o da ovest poi fanno il resto, portando tali nubi in direzione delle coste liguri e tirreniche, ingrigendo il cielo di questi settori.

Lo sbarramento offerto dall'Appennino impedisce inoltre lo sconfinamento di queste nubi verso la Valpadana ed il versante adriatico, dove il cielo si presenta sereno e limpido.

Questa situazione resterà invariata ancora per tutta giornata odierna e quella di domani (giovedì). Venerdì invece l'azione di una depressione mediterranea dovrebbe muovere un po' le acque e far sparire questa coltre grigia ed opprimente anche per opera delle piogge.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum