Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lentamente, i bacini italiani si scaldano

Spuntano i primi 18° sul Canale di Sardeggna. Più freddo risulta l'alto Adriatico.

In primo piano - 28 Marzo 2012, ore 11.16

La primavera si fa sentire e si comincia già a parlare di mare.

Questa cartina mostra nel dettaglio le temperature degli specchi d'acqua che circondano la nostra Penisola.

Ricordiamo che il Mare Nostrum, solitamente, presenta le temperature più basse dell'anno tra febbraio e marzo. Di conseguenza possiamo ritenere che in questo periodo, l'acqua si stia già scaldando.

La "palma" del settore più caldo ( relativamente al periodo) è di competenza del Canale di Sardegna, con 18°.

17° sono presenti sul basso Tirreno, sullo Ionio ed in prossimità dell'Isola di Malta; 16° sul Mar Ligure, il Mare di Corsica, il Mare di Sardegna e sullo Ionio nei pressi di Crotone.

Più freddo risulta invece l'alto Adriatico, con una temperature superficiale di 13°.

Il sole ed il bel tempo previsti almeno fino alla giornata di sabato, potrebbero incrementare questi valori. Il bagno sarà sempre un azzardo, ma i cimenti invernali, forse, si possono ritenere conclusi.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum