Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La Terra scaldata da gas sottomarini 50 milioni d'anni fa. Potrebbe riaccadere?

Milioni d'anni fa i gas emersi dalle faglie sottomarine determinarono un veloce aumento delle temperature. Oggi un fenomeno simile è altamente improbabile anche se i gas di scarico delle attività industriali sono di dimensioni più vaste rispetto alla bolla del passato.

In primo piano - 27 Aprile 2010, ore 10.51

Secondo gli scienziati fu un gigantesco riflusso di gas dalle profondità marine la causa di una forte impennata nelle temperature del nostro pianeta nell'epoca dell'Eocene (55 milioni d'anni fa).

Ad affermarlo dei ricercatori norvegesi in uno studio pubblicato su "Nature". Una grande bolla di gas riemersa dagli abissi del Nord Atlantico fece innalzare di circa 5-10°C le temperature medie sulla Terra e il fenomeno si protrasse per circa 10000 anni con un contemporaneo aumento delle concentrazioni dei gas serra nell'atmosfera.

In base a questa teoria si avrebbero degli spunti riguardo il riscaldamento globale a cui siamo sottoposti anche ai nostri giorni, mettendolo in stretta correlazione con l'aumento dei gas serra.

Quanto accaduto milioni d'anni fa fu ben più repentino e drastico di quanto sta accadendo oggi (i ricercatori delle Nazioni Unite prevedono 1 - 1,4 °C in più nel 2100). Il dato più inquietante sta casomai nelle proporzioni: i gas di scarico e gli inquinanti aerei rilasciati dalle attività dell'uomo sono da 30 a 300 volte superiori come quantità a quelli sprigionati dalla bolla. Il fenomeno potrebbe ripresentarsi?

Come sappiamo la tettonica terrestre è in costante evoluzione e dalle faglie sottomarine fuoriescono continuamente lava e gas. Le attività dei principali vulcani presenti sui fondali oceanici viene tenuta sotto controllo. Le possibilità che possa di nuovo sprigionarsi una simile bolla di gas sono molto basse e ad ogni modo sarebbe accompagnata da un'eruzione di notevoli dimensioni.


Autore : Report redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum