Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La seconda metà del mese porta tempo più agitato, rischio di forti temporali

Una circolazione di bassa pressione proveniente dall'oceano Atlantico porterà diverse occasioni di pioggia e temporale sulle regioni del nord e su parte di quelle centrali. Arriva la prima battuta d'arresto dell'estate 2022?

In primo piano - 12 Agosto 2022, ore 17.00

SITUAZIONE ATTUALE ED EVOLUZIONE. L'Italia viene interessata da un vortice di bassa pressione collocato con il proprio perno sui Balcani. A risentirne sono soprattutto le regioni del centro e del sud, dove negli ultimi giorni si sono verificati forti temporali che hanno provocato anche diversi danni. Nelle prossime ore un nuovo impulso di instabilità attraverserà il Paese da nord a sud. Nelle ore serali e notturne si prepara uno show temporalesco lungo le coste del medio ed alto versante tirrenico. Domani i temporali avranno già raggiunto il meridione. Farà seguito un temporaneo abbassamento della temperatura ad opera di venti freschi di Bora e Grecale. Ecco le precipitazioni previste dal modello europeo ECMWF per la prossima notte:

COSA CI ASPETTIAMO SOTTO FERRAGOSTO?

Tra domenica e lunedì viene ormai confermato da diversi aggiornamenti lo sviluppo di una circolazione depressionaria in arrivo dall’oceano Atlantico. Tale circolazione porterà un cambio di pattern su ampia scala continentale. Tornano le piogge sui paesi dell’Europa occidentale e cresce il rischio di forti temporali anche al nord.

Il nuovo affondo depressionario si sta organizzando già in questo momento sull’oceano Atlantico settentrionale. Entro domenica 14 un’ampia saccatura è prevista organizzarsi su Regno Unito, Francia e Spagna, un corpo nuvoloso porterà diversi temporali appena al di là del confine. Lunedì 15, giorno di Ferragosto, e martedì 16, ci attendiamo un peggioramento delle condizioni atmosferiche anche sul nostro Paese.

Da questa analisi in quota del modello americano riferita al giorno di Ferragosto, possiamo osservare la presenza di un'ampia saccatura disposta con il proprio asse sull'ovest Europa:

La parte più orientale dell’ampia depressione atlantica riuscirà a spingersi verso il centro Europa, coinvolgendo anche le regioni settentrionali, dove crescerà il rischio di forti temporali. Le correnti in quota avranno provenienza meridionale, pertanto saranno le regioni dell’alto versante tirrenico a sperimentare le condizioni più incerte.

Qui sotto vi mostriamo la probabilità della pioggia calcolata dal modello americano nella prima parte della settimana, per mercoledì 17. Come vedete, le massime cumulate saranno concentrate al nord:

NUOVA ONDATA DI CALDO PER IL CENTRO E IL SUD.

Poco cambia per le regioni meridionali che dovranno nuovamente confrontarsi con la risalita di aria molto calda dal continente nordafricano. Su questi settori le temperature subiranno nuovamente un’impennata a partire da lunedì. Come si evince da questa previsione del modello americano, il picco di caldo con temperature fino alla soglia dei 26/29°C alla quota di circa 1500 metri, verrà raggiunto nella seconda metà della prossima settimana, questa la previsione per giovedì 18:

CONCLUSIONI. Senza dubbio la novità più importante sul tempo previsto in Italia nei prossimi giorni sarà l'importante cambio di circolazione su ampia scala europea, con lo sviluppo di un ampio vortice di bassa pressione sull'ovest Europa. Questa nuova depressione segna il risveglio delle prime dinamiche dal sapore autunnale sul Vecchio Continente, sperando che possano beneficiare di tanta pioggia gli stati occidentali europei, così lungamente martoriati dalla siccità. Delle occasioni di pioggia non mancheranno anche per le regioni del nord. 
 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum