Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'anticiclone della prossima settimana sarà solo temporaneo

Scenari di tempo stabile anticiclonico, con una parentesi più fredda tra domenica e lunedì. Vediamo nel dettaglio.

In primo piano - 11 Marzo 2020, ore 21.42

La circolazione atmosferica europea, torna ad essere influenzata dalla presenza di un vistoso anticiclone che riporta temperature superiori alla norma stagionale. L'arrivo di una massa d'aria davvero mite di origine subtropicale oceanica, ha portato una impennata particolarmente vistosa delle temperature su Spagna e Portogallo, dove i valori hanno raggiunto la soglia dei 30 gradi. Secondo i dati delle stazioni Aemet, ieri pomeriggio la città più calda è stata El Granado, in Andalusia, dove il termometro ha raggiunto i 30°C. La soglia dei 29°C è stata superata anche ad Aroche, El Cerro di Andévalo, queste località si trovano sempre in Andalusia. Si tratta di valori molto elevati, decisamente superiori alla media del periodo.

Il modello europeo sembra ipotizzare lo sviluppo di una circolazione di bassa pressione sull'Europa occidentale tra domenica 15 e lunedì 16 ma probabilmente senza nessun reale impatto sul tempo previsto in ambito italiano, ad esclusione di un aumento della nuvolosità, in conseguenza di una temporanea attenuazione del regime anticiclonico, una situazione che tuttavia non sembra avere futuro.

In questa sede ci sarà spazio anche per un rientro di aria più fredda in arrivo dai Balcani, con un calo delle temperature tra domenica e lunedì al nord e sull'alto Adriatico. Ecco la previsione delle temperature alla quota di circa 1500 metri nella mattinata di domenica:

 

Nel periodo compreso tra martedì 17 e giovedì 19 marzo, viene ipotizzato lo sviluppo di un nuovo anticiclone con tempo stabile che potrebbe accompagnarci fino all'esordio della terza decade del mese. Il flusso perturbato oceanico potrebbe restare confinato a latitudine molto elevata, il nuovo anticiclone accompagnarci fino all'esordio della terza decade di marzo, con tempo stabile e valori di pressione al suolo elevati anche sull'Europa centrale. Ecco la previsione del modello europeo riferita a martedì 17:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum