Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In tre mesi d'estate nessun fronte freddo intenso e compatto ha attraversato l'Italia...

Dal 1° giugno ad oggi la neve non è praticamente mai caduta sotto i 2300 metri sulle Alpi, se ci eccettua l'episodio dell'11 luglio sul Triveneto.

In primo piano - 18 Agosto 2004, ore 11.32

Un'estate magari non eccezionale come quella dell'anno scorso ma certamente non fresca, che ha distribuito irregolarmente le sue precipitazioni, lasciando a secco molte regioni e bagnandone quasi eccessivameente altre. Le temperature non hanno raggiunto valori da record ma si sono comunque contate lunghe fasi soleggiate e a tratti afose. Dall'Atlantico nessun sistema frontale ha raggiunto l'Italia in modo diretto, ponendola cioè come bersaglio del suo passaggio. Nessun fronte freddo ha attraversato COMPATTO il nord Italia e tantomeno il centro-sud. I temporali sono arrivati tutti da linee di instabilità, infiltrazioni fredde, blande figure depressionarie. Solo intorno all'11 luglio un episodio freddo ha interessato la Penisola portando neve fin verso i 1600m ma si è trattato comunque di un episodio passeggero e non generalizzato. L'isoterma di 0°C sulle Alpi solo raramente è sceso sotto i 2200m. Il famoso fenomeno del "freddo delle pecore" a giugno non si è verificato. Solo il cospicuo innevamento dell'inverno scorso ha consentito a molti ghiacciai di non risentire troppo di temperature più alte del normale. La situazione non è comunque molto incoraggiante. A settembre disporremo di dati complessivi e potremo fare esattamente un bilancio numerico, fornendo anche tutte le cifre per un raffronto con l'estate 2003 e notare non solo le differenze termiche ma anche quelle pluviometriche.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum