Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

In prospettiva: breve fase primaverile abbastanza tranquilla

Per i prossimi giorni non si prevedono grossi scossoni (sia barici, che termici) sul Mediterraneo. Per un peggioramento più organizzato bisognerà attendere forse la fine del mese.

In primo piano - 13 Aprile 2010, ore 11.05

Dopo il calo termico e l'instabilità quasi generalizzata avvenuta in Italia tra domenica e lunedì, il tempo pare voglia calmarsi, in attesa forse di qualcosa di grosso per la fine del mese.

Nei prossimi giorni le pedine in gioco sull'Europa saranno messe in modo da scongiurare sia ondate di caldo precoci, sia peggioramenti intensi o ritorni di freddo in Italia.

Fino alla giornata di sabato, la nostra Penisola risentirà ancora di una debole instabilità, che si manifesterà soprattutto nel pomeriggio ed a ridosso delle zone montuose. Baricamente saremo in una sorta di "limbo", tra due depressioni (una sulla Penisola Iberica e l'altra sulla Scandinavia) ed una vasta zona di alta pressione ( sulle Isole Britanniche).

Tra il week-end e l'inizio della prossima settimana l'alta pressione tenderà probabilmente a "spanciare" verso l'Italia e l'Europa centrale. I geopotenziali e le temperature all'interno della struttura stabilizzante saranno però normali. Non avremo quindi supporti termici africani in grado di trasformare l'alta pressione in un "mostro rosso", come spesso avveniva in passato. In poche parole: niente anticipi d'estate o temperature fuori norma per la stagione.

La situazione potrebbe tornare a movimentarsi verso il 25 aprile. Le analisi oggi disponibili ipotizzano un agganciamento tra le due depressioni (quella iberica con quella scandinava) ai danni dell'alta pressione, la quale potrebbe fuggire con la coda tra le gambe in direzione del nord Atlantico.
Gran parte dell'Europa centro-occidentale, compresa l'Italia, si troverebbe all'interno di un vasto canale depressionario, con tempo instabile e fresco. Si tratta solo di ipotesi che ovviamente andranno confermate nei prossimi giorni. Per il momento godiamoci una primavera senza eccessi e con temperature piacevoli.
 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum