Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo del prossimo fine settimana in Italia

Residua instabilità al sud, soleggiato e caldo sulle rimanenti regioni. La ricetta del tempo atmosferico italiano nel prossimo fine settimana.

In primo piano - 5 Agosto 2020, ore 12.30

Il rinforzo di una figura di alta pressione, appare ormai una realtà consolidata nel panorama atmosferico europeo relativamente a questa prima metà di agosto, le condizioni atmosferiche infatti sono previste in miglioramento su un'ampia fetta del nostro Paese e questa volta saranno proprio le regionin settentrionali, in virtù della loro vicinanza al cuore caldo dell'alta pressione, a sperimentare le condizioni atmosferiche più soleggiate. Dunque un profilo generale delle temperature votato ad un rialzo ma anche i temporali sulle regioni del Mezzogiorno che nelle zone interne insisteranno almeno fino alla giornata di sabato 8 agosto. Ecco l'analisi in quota calcolata dal modello europeo, in cui possiamo distinguere chiaramente il vasto anticiclone che nel frattempo avrà abbracciato (quasi) l'intera Europa, mentre quel che rimane della vecchia depressione oceanica che ha portato tanto scompiglio sull'Italia negli ultimi giorni, esaurisce le sue ultime forze sul Mezzogiorno e la penisola ellenica:


Che temperature saranno raggiunte nel prossimo weekend? 

Essendo le regioni del nord più vicine all'asse di risalita dell'aria calda all'interno dell'anticiclone, le temperature più elevate spetteranno proprio su questo settore. A tal proposito i modelli ipotizzano la presenza di un'isoterma alla quota di circa 1500 metri, prossima a +20°C sia sabato che soprattutto domenica. Le temperature al suolo saranno destinate a risalire la china, portandosi probabilmente ancora superiori ai +30°C nelle zone interne pianeggianti, con estremi termici massimi stimabili fino a +32/+34°C. Il gradiente settentrionale dovrebbe comunque scongiurare condizioni particolarmente afose. 

Sulel regioni del centro, sarà proprio il gradiente settentrionale a favorire rialzi locali della colonnina di mercurio fino a +34/+36°C, laddove il vento in caduta dall'Appennino, sarà in grado di dar luogo a fenomeni di compressione adiabatica. Ciò sarà vero soprattutto per l'entroterra di Umbria, Toscana, Lazio. Caldo abbastanza intenso anche nell'entroterra sardo. 

Sulle regioni del Mezzogiorno le temperature risulteranno un poco più fresche, con isoterme stimate tra +15/+18°C alla quota di circa 1500 metri, in lieve rialzo domenica. Qui i valori termici massimi nelle zone interne non dovrebbero andare oltre i +30/+32°C, mentre quelli costieri saranno mitigati dalle brezze. 

Stima delle temperature al suolo previste dal modello americano per domenica 9 agosto


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum