Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il PEGGIORAMENTO tra mercoledì e venerdì: chi colpirà di più? Saranno forti i fenomeni?

Si avvicina sull'Italia una fase di instabilità.

In primo piano - 2 Agosto 2004, ore 11.06

L'afa e la calura che sono tornate negli ultimi giorni saranno gradualmente attenuate dal passaggio di alcuni temporali, che riguarderanno soprattutto le regioni settentrionali e centrali; più sporadico l'interessamento del meridione, che verrà comunque raggiunto da molti annuvolamenti irregolari. Se riguardo all'INTENSITA' dei fenomeni non vi sarà molta differenza tra nord e centro con rovesci localmente anche intensi e accompagnati da forte attività elettrica e raffiche di vento, quanto alla FREQUENZA saranno le regioni settentrionali ad essere maggiormente penalizzate. Avremo quindi dei temporali più diffusi al nord, sparsi al centro, piuttosto localizzati e sporadici al meridione. Non si tratterà comunque di una vera e propria ondata di maltempo ma di una classica fase temporalesca, peraltro non accompagnata da un abbassamento notevole delle temperature, nè tantomeno tale da dover giustificare titoloni del tipo "estate in crisi"; anzi dal fine settimana le cose dovrebbero nettamente migliorare. Il guasto arriverà dal settore occidentale del Continente. Domani entreremo ulteriormente nel dettaglio della fenomenologia.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum