Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Gli alimenti per combattere l'influenza

I consigli del nutrizionista per combattere l'influenza e le sindromi influenzali che raggiungono un culmine proprio in questo periodo dell'anno.

In primo piano - 30 Gennaio 2020, ore 19.30

Una corretta alimentazione aiuta l'organismo a difendersi dai virus influenzali; alcuni alimenti contengono vitamine e sali minerali in grado di rafforzare il sistema immunitario, aiutando a prevenire le infezioni e favorendo una guarigione più veloce. È stato recentemente pubblicato uno studio dell'Osservatorio Nazionale del Grana Padano, su un campione di 5500 abitanti italiani, lo studio ha mostrato come durante l'inverno non mangiamo la giusta quantità di frutta e verdura per combattere le infezioni. In particolare lo studio ha messo in evidenza come i giovani mangiano meno frutta e meno verdura rispetto agli adulti.

Per quanto riguarda la verdura, le persone di fascia di età compresa tra i 14 e i 18 anni, ne consumano in media 217 grammi al giorno, mentre gli adulti 328 grammi. Entrambe le quantità non sono sufficienti rispetto alle linee guida raccomandate dalla Società Italiana di Nutrizione Umana che raccomanda almeno 400 grammi di verdura al giorno, in maggioranza cruda. La ricerca rileva come anche la quantità di frutta consumata per avere una alimentazione protettiva sia scarsa, i ragazzi ne consumano mediamente 200 grammi al giorno, gli adulti 290 grammi, a fronte di un consumo giornaliero che dovrebbe aggirarsi dai 450 grammi in su.

Tra le regole d'oro per combattere l'influenza, segnaliamo il consumo di almeno tre porzioni di frutta e verdura fresca al giorno, kiwi, agrumi, frutti di bosco, pomodori, broccoli, cavolo e verza sono i più raccomandati. L'utilizzo di aglio e cipolla nella preparazione dei cibi, danno un valido apporto di vitamine e sali minerali ed hanno proprietà antisettiche. Condire le pietanze con il limone al posto dell'aceto, oppure pasteggiare con una spremuta di agrumi. Questi sono alimenti che contengono elevati tenori di vitamina C che facilitano l'assorbimento del ferro e potenziano il sistema immunitario.

Le spezie svolgono un'azione vasodilatatrice che favorisce la sudorazione, stabilizzando la temperatura corporea. Anche il brodo e le bevande calde svolgono un'azione simile, portando beneficio alle vie aeree superiori. Fondamentale importanza integrare la dieta con liquidi, bevendo acqua ed altre bevande salutari.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum