Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

FREDDO in arrivo sull'Italia, su alcune regioni anche la NEVE!

Ondata di freddo ai nastri di partenza sull'Italia...

In primo piano - 22 Marzo 2020, ore 10.00

Non è la prima volta che il tempo addolcisce in maniera quasi melensa per poi presentarci il conto quando meno ce lo aspettiamo.

Fortunatamente, l'ondata fredda che stiamo seguendo da giorni su carte e modelli, è stata leggermente attenuata, ma i danni che subiranno le infiorescenze già sbocciate dopo settimane di caldo anomalo, saranno in qualche caso inevitabili.

Si inizierà dalla prossima notte, con l'apice del freddo che si toccherà probabilmente nella notte tra lunedi 23 e martedi 24 marzo. La prognosi successiva del tempo è ancora in fase di studio, ma alcune elaborazioni prolungano l'ondata fredda anche successivamente, seppure in maniera più gentile.

La prima mappa mostra le temperature a 1500 metri previste nelle ore centrali di lunedi 23 marzo:

Sembrano scongiurate isoterme alla medesima quota inferiori a -10° come venivano contemplate qualche giorno fa. La "consolazione" sarà comunque minima in quanto al nord e lungo il versante adriatico aleggeranno temperature a 1500 metri tra -8 e -9°.

Si tratterà di aria fredda, ma complessivamente secca. Di conseguenza non dovremo aspettarci molto nel campo delle precipitazioni anche se nelle aree raggiunte dal freddo, qualche rovescio nevoso non mancherà.

Il momento migliore per avere nevicate a quote molto basse lungo il versante adriatico sarà la notte e la mattinata di martedi 24 marzo. A tal proposito, vi mostriamo uno spaccato del modello americano che mostra le precipitazioni attese in Italia tra le 7 e le 12 di martedi 24 marzo:

Ecco le nevicate previste dalla Romagna fino alla Puglia Garganica. Si tratterà di nevicate deboli e intermittenti che a tratti potrebbero raggiungere il litorale, anche se in costa non dovrebbero dare accumuli.

La neve cadrà in maniera relativamente più abbondante lungo la dorsale appenninica rivolta ad est, ma non dovrebbero presentarsi accumuli consistenti. Spruzzate di neve non si escludono anche sulle Alpi occidentali fino ai fondovalle.

Al sud la neve cadrà sopra i 600 metri sulla Calabria, mentre in Sicilia andranno in scena rovesci con la neve solo oltre i 1000 metri.

Diamo ora uno sguardo alle temperature AL SUOLO previste nella prima mattinata di martedi 24 marzo in Italia (si consiglia di ingrandire la mappa per avere un migliore riscontro visivo):

I valori sottozero riguarderanno soprattutto le aree interne appenniniche del centro e del meridione, anche se qualche gelata non sarà esclusa anche in Valpadana e nelle zone interne della Sardegna. Non dovrebbero invece verificarsi gelate in prossimità delle aree costiere.

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua città, continuamente aggiornate:
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI
>>> altre località


 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum