Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fiammata anticiclonica nel weekend ma restano protagonisti gli scenari perturbati

Weekend salvato da un provvidenziale anticiclone, attesa una parentesi di tempo più stabile con rialzo delle temperature. Dalla prossima settimana torna la pioggia al centro e al nord, con flessione termica. Tempo incerto anche a lungo termine.

In primo piano - 6 Maggio 2021, ore 21.30

 

Il tempo previsto in Europa in questo scorcio di maggio continuerà a vedere protagoniste alcune importanti circolazioni di bassa pressione che determineranno tempo instabile anche sull'Italia. Nel fine settimana ormai imminente ci sarà spazio per un effimero rinforzo dell'alta pressione subtropicale che sarà accompagnata da un rialzo sensibile delle temperature soprattutto al centro e al sud. Tra domenica e lunedì saranno possibili su questi settori valori fino a 25-27 gradi. L'aumento della temperatura si farà sentire anche al nord segnatamente nella giornata di domenica e in parte lunedì. Per le regioni del centro e del sud l'apice di caldo verrà molto probabilmente raggiunto lunedì. Questo rialzo della temperatura sarà provocato dallo sviluppo di una saccatura sull'ovest Europa, una figura barica che svolgerà un ruolo importante nel plasmare le condizioni atmosferiche attese in Italia a partire la prossima settimana. Analisi in quota del modello europeo riferita a lunedì 10 maggio:

Tra lunedì e soprattutto martedì ci aspettiamo un deciso cambiamento del tempo al centro e al nord, con l'arrivo di precipitazioni che si preannunciano anche abbondanti. La giornata più perturbata sarà quella di martedì 11 maggio. Saranno possibili rovesci e temporali, l'arrivo dell'aria atlantica segnerà inoltre una nuova flessione della temperatura.

Nemmeno spingendo il nostro sguardo a lungo termine sembrano comparire all'orizzonte scenari di tempo stabile, infatti l'Europa occidentale continuerà a rimanere interessata da una circolazione depressionaria che farà sentire la sua influenza anche sul nostro Paese, soprattutto sulle regioni settentrionali, dove potrebbero rinnovarsi condizioni ideali allo sviluppo e al passaggio di nuove precipitazioni. Su questo settore d'Italia le temperature continuerebbero a restare fresche, mentre in linea generale ci aspettiamo valori più elevati al sud. Analisi in quota del modello europeo riferita al prossimo venerdì 14 maggio, con l'Europa occidentale ancora in un contesto depressionario:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum