Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Estate 2020 sarà la più calda degli ultimi 100 anni? Quanto c'è di vero?

In primo piano - 5 Marzo 2020, ore 21.10

Negli ultimi giorni impazzano sul web i soliti articoli che preannunciano l'ennesima estate più calda degli ultimi 100 anni. Esattamente come avviene in autunno in vista dell'inverno, ogni anno atteso tra i più freddi del secolo, ecco che puntualmente in primavera lo stesso tipo di previsione viene rilasciata per l'estate. Insomma, ogni anno sia l'inverno che l'estate saranno sempre, rispettivamente, il più freddo e la più calda degli ultimi 100 anni, tanto per allarmare la popolazione.

Noi di MeteoLive.it siamo qui nuovamente per ribadire che si tratta di fake news, previsioni assolutamente prive di fondamento.

La notizia pubblicata da diverse testate giornalistiche negli ultimi giorni parla di un'estate rovente, la più calda degli ultimi 100 anni. Addirittura questa previsione viene attribuita al prestigioso centro Meteorologico europeo di Reading (ECMWF), cosa assolutamente non vera. O meglio, per essere più precisi è probabile che ECMWF abbia elaborato una tendenza molto calda per l'Europa, ma che l'abbia spacciata per la più calda degli ultimi 100 anni è falso e soprattutto, ci teniamo a sottolinearlo, è una tendenza che lascia il tempo che trova.

Considerata l'enorme distanza temporale che ci separa dall'estate, è davvero difficile, per non dire impossibile, riuscire ad delineare una tendenza affidabile. Totalmente impossibile, invece, affermare che sarà l'estate più calda degli ultimi 100 anni! 

Inoltre si tratta di tendenze che lasciano il tempo che trovano, visto che cambiano spesso anche da un giorno all'altro. Per esempio, se andiamo ora ad osservare le mappe stagionali rilasciate dal NOAA, notiamo una stagione calda ma non troppo: sull'Europa meridionale e sull'Italia si notano anomalie attorno a 1°C e in alcune aree, tipo al sud, nessuna anomalia (ovvero temperature nelle medie del periodo senza eccessi).

Addirittura per il mese di agosto si prospetterebbe una pesante anomalia negativa di quasi 3/4°C sull'Italia (indice di possibili frequenti ondate di maltempo e poche ondate di caldo).Ma, come già abbiamo detto nel precedente paragrafo, sono tendenze molto inaffidabili che già domani potranno essere totalmente diverse.

Allora come sarà l'estate 2020?

Ad ora è impossibile dirlo. Sicuramente ci sono dei segnali che sono in grado di delineare una piccola base di partenza su cui poi costruire una tendenza, ma ovviamente è ancora troppo presto. Tra i segnali ci sono la "Nina" (raffreddamento delle acque superficiali del Pacifico orientale, ormai quasi confermato) e il ciclo solare.

Entro la fine della primavera sarà possibile delineare una tendenza appena affidabile per l'estate, sempre a grandi linee e su macro scala.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum