Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco l'equinozio di primavera oggi 20 marzo, ma prepariamoci all'inverno!

In primo piano - 20 Marzo 2020, ore 09.00

Alle 04.50 è ufficialmente iniziata la primavera astronomica: oggi 20 marzo è quindi avvenuto l'equinozio che ha segnato il passaggio dall'inverno alla primavera, dando inizio alla cavalcata dei minuti di luce a discapito di quelli di buio.In molti penseranno "ma non inizia il 21 marzo?", non necessariamente! L'equinozio di primavera può esordire il 20 o il 21 marzo, talvolta anche il 19, a causa di un fenomeno noto come la "precessione degli equinozi": si tratta di movimento molto lento e particolare della Terra, ovvero la lenta e costante rotazione dell'asse terrestre che in circa 25 mila anni riesce a compiere un giro completo (come fosse un compasso).

A causa di questo movimento ogni anno inizia leggermente in anticipo rispetto al precedente e gli effetti più evidenti li notiamo proprio all'equinozio di primavera, quando ogni anno viene anticipato di circa sei ore (se in un dato anno avviene nei primi minuti del 21 marzo,dopo 4 anni inizierebbe addirittura nelle ultime ore del 19 marzo). Siccome non è possibile anticipare continuamente l'equinozio, ecco che intervengono gli anni bisestili del calendario gregoriano, che con l'aggiunta di un giorno nell'anno (a  febbraio) risolvono il problema!

Oggi stesse ore di luce e buio!

Il termine equinozio (equi-nox) sta ad indicare proprio l'equivalenza tra le ore di buio e le ore di luce. Anche se, a dirla tutta, i minuti di luce saranno comunque superiori a quelli di buio a causa dei giochi di rifrazione dell'atmosfera terrestre che anche dopo il tramonto permettono una buona residua luminosità. Quest'oggi i raggi del Sole colpiranno alla stessa maniera tutte le latitudini della Terra, da un Polo all'altro. Da domani, invece, i raggi solari diventeranno via via sempre più presenti e diretti sull'emisfero boreale e sempre più poco presenti, deboli e inclinati sull'emisfero australe (dove praticamente sta iniziando l'autunno).

Esordio col Sole, ma ci aspettano freddo e neve!

La primavera sta esordendo quest'oggi col bel tempo da nord a sud grazie all'alta pressione. Per pura coincidenza oggi avrà inizio anche la stagione dei temporali pomeridiani: questi si svilupperanno su basso Piemonte, Emilia e bassa Lombardia (anche sull'Appennino settentrionale) e saranno fenomeni temporaleschi legati principalmente alla calura accumulata nel corso della giornata come in una chiara giornata tardo primaverile o estiva).

Attenzione nei prossimi giorni: da lunedì irromperà aria gelida dalla Russia che causerà un crollo delle temperature e addirittura l'arrivo della neve fino in pianura sulle regioni adriatiche (più esposte al momento Molise, Abruzzo, Marche ed Emilia Romagna). Su questo clamoroso colpo di coda invernale ci torneremo in un altro aggiornamento più dettagliato nelle prossime ore.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum