Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Crollo delle temperature in arrivo nel weekend, passaggio invernale fuori stagione

Aria molto fredda di origine ARTICA, attraverso il Golfo del Leone e la Porta della Bora, raggiungerà il Mediterraneo nel corso di domenica. Gli ultimi dettagli su questa delicata fase previsionale.

In primo piano - 3 Maggio 2019, ore 21.30

Nei prossimi giorni il nostro Paese sarà interessato da una circolazione d'aria instabile che rinnoverà condizioni di maltempo su diverse regioni. Acquista grande importanza l'abbassamento deciso delle temperature in arrivo tra domenica 5 e martedì 7 maggio . La neve tornerà a cadere sino a bassa quota sull'Europa centrale, mentre sul nostro Paese, abbondanti nevicate sono previste domenica soprattutto sulle Alpi orientali, con accumuli di diversi centimetri. Neve in arrivo anche sull'Appennino settentrionale.

Una diminuzione sensibile della temperatura è prevista anche sul nostro Paese; le regioni settentrionali potranno sperimentare valori sino 12°C inferiori alle medie stagionali. Un evento di freddo fuori stagione di tutto rispetto, il quale potrebbe rappresentare un pericolo per l'agricoltura, riportando addirittura delle gelate tardive sulla Valpadana e nelle valli interne di Alpi ed Appennino. Ecco il vortice freddo in quota previsto dal modello lamma nelle prime ore di domenica:

 


E' una realtà con cui inevitabilmente dovranno confrontarsi non soltanto le regioni italiane ma anche i paesi dell'Europa centrale, il settore dell'agricoltura dovrà affrontare questa situazione, cercando di limitare i danni di una gelata tardiva nel pieno del risveglio vegetativo già in atto da alcune settimane.

Ecco una stima del modello americano sulle temperature che potrebbero essere raggiunte al suolo nella mattinata di lunedì. I valori evidenziati si riferiscono alle zone interne, dove la colonnina di mercurio potrebbe scendere molto vicina allo zero anche a bassa quota:


Nelle primissime ore di domenica, i modelli identificano lo sviluppo di un corpo nuvoloso che è previsto interessare con particolare decisione soprattutto i versanti orientali dell'Italia. Piogge e nevicate sino a bassa quota, sono previste sull'Emilia Romagna già nelle prime ore domenica (dove i fiocchi potrebbero localmente spingersi sino a 400 metri).

Tra domenica sera e lunedì, i fenomeni tenderanno a progredire verso il medio e basso Adriatico, accompagnati da un brusco rinforzo della ventilazione settentrionale che potrà accentuare la sensazione di freddo. La previsione Spaghetti d'Ensemble riferita all'Emilia Romagna, mette in luce una forte diminuzione delle temperature in quota pronta a manifestarsi nel weekend:



 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum