Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

CONFERMATA nuova ondata di freddo sotto l'Epifania: vediamo dove

Una nuova diminuzione della temperatura in arrivo sotto l'Epifania: quante sono le probabilità di successo e quali i settori maggiormente esposti?

In primo piano - 31 Dicembre 2019, ore 18.10

Una circolazione di aria più fredda ed instabile è prevista raggiungere il nostro Paese sotto la festività dell'Epifania. Si tratterebbe di un impulso d'aria instabile che, scivolando lungo il fianco orientale dell'anticiclone delle Azzorre, potrebbe raggiungere anche il nostro territorio nazionale. Considerando la distanza previsionale ancora piuttosto lunga, è difficile stabilire esattamente come si comporterà il corpo nuvoloso che prenderà vita sul Mediterraneo, anche sè qualche parola possiamo spenderla già adesso; saranno ancora una volta le regioni del centro e del sud (principalmente Adriatiche) a subire le conseguenze maggiori in termini di maltempo.

Avvalendoci della linea di tendenza considerata dal modello americano, l'aria fredda veicolata da venti nord-orientali, raggiungerebbe questa volta in maniera abbastanza efficace anche le regioni settentrionali, dove tuttavia la diminuzione della temperatura potrà verificarsi in assenza di sostanziali contributi precipitativi.

Le piogge e le nevicate avranno ancora una volta buone probabilità di raggiungere le regioni del versante Adriatico, con possibilità di neve a bassa quota. Ecco la previsione del modello americano riferita a lunedì 6 gennaio:

Sempre avvalendoci della linea di tendenza ipotizzata dal modello americano, questo episodio di tempo perturbato avrà una durata circoscritta, essenzialmente tra domenica 5 e mercoledì 8 gennaio. La giornata più fredda sarà quella di lunedì 6 gennaio, giorno dell'Epifania, mentre nel periodo successivo, seppur in un contesto di tempo ancora instabile specie al centro ed al sud, le temperature torneranno gradualmente a salire. Ecco la previsione Spaghetti d'Ensemble riferita al medio versante Adriatico, si scende e poi si sale nel periodo post-Epifania:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum