Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ciclone in formazione: violento maltempo al Sud domani, ecco le zone più colpite

In primo piano - 24 Marzo 2020, ore 13.15

L'aria molto fredda giunta in queste ore sul Mediterraneo (con nevicate fino in pianura sulle regioni adriatiche), sprofondando verso sud andrà ad interagire con una vasta area depressionaria localizzata sul nord-Africa, favorendo la formazione di un intenso vortice ciclonico che risalirà verso le nostre regioni meridionali.

Forte fase di maltempo


Dal freddo russo passeremo quindi a un'intensa ondata di maltempo che colpirà il Sud Italia nelle giornate di Mercoledì e Giovedì. Maltempo che si estenderà anche al centro soprattutto nella giornata del 26, con forti piogge attese sulle regioni adriatiche. Farà ancora freddo ma le temperature saranno comunque in aumento per effetto di correnti più miti che affluiranno dai quadranti meridionali, scalzando via l'aria gelida di queste ore.

Le aree più colpite


Le zone più colpite da questa insidiosa fase di maltempo saranno le estreme regioni meridionali, dove avremo gli effetti più diretti del ciclone depressionario, il cui centro si formerà proprio a ridosso della Sicilia.

Domani, 25 Marzo, piogge anche a carattere temporalesco colpiranno Sicilia e Calabria risultando intense soprattutto nella seconda parte della giornata.
I settori più colpiti saranno la Sicilia occidentale, quella orientale e la Calabria (zone interne e settore ionico), dove sono previsti accumuli di pioggia fra 50-100 millimetri (localmente anche superiori, con punte di 150-200 mm). Apporti pluviometrici che potranno quindi causare criticità, come allagamenti e locali smottamenti.
Oltre alla pioggia anche il vento potrà creare dei disagi: previste infatti raffiche fino a 70-90 km/h su Sicilia centro-orientale e Calabria. Forti raffiche in estensione anche alla Campania entro la serata.

Piogge, però meno intense rispetto a Sicilia e Calabria, interesseranno anche il resto del Meridione e parte del Centro.
Nella giornata di Giovedì 26 il vortice ciclonico rimarrà molto attivo stazionando praticamente fra Sicilia e Sardegna.

Piogge forti e persistenti colpiranno soprattutto la Calabria e le aree ioniche di Basilicata e Puglia, dove potranno verificarsi dei nubifragi. Piogge abbondanti anche sul medio versante adriatico, fra Marche meridionali e Abruzzo.

Nevicate abbondanti cadranno sugli appennini a quote montuose, regalando scenari invernali in questo avvio di Primavera decisamente movimentato sotto il profilo meteorologico.
Questa fase di maltempo continuerà ad interessare il centro-sud anche nelle giornate di Venerdì e Sabato, però in maniera molto più attenuata.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum