Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

CALDO INTENSO in arrivo: ecco dove e quando

La prossima settimana l'anticiclone in grande spolvero, temperature in rialzo con valori molto intensi di caldo. Possibili picchi fino a +40°C nell'entroterra del centro e del sud.

In primo piano - 24 Luglio 2020, ore 21.00

La prossima settimana viene previsto un netto rinforzo dell'alta pressione sul Mediterraneo, con temperature votate ad un veloce rialzo fino a valori intensi di caldo. Il nuovo anticiclone riceverà contributi d'aria calda africana e pertanto il quadro termico che si profila risulterà particolarmente elevato soprattutto per le regioni del centro e del sud. L'onda di caldo ancora agli esordi, si farà sentire già a partire da domenica, con valori compresi tra +30/+34°C nelle località pianeggianti interne. Il picco di calore viene ipotizzato dai modelli meteorologici tra mercoledì e venerdì prossimo, quando sopra le regioni del centro e del sud, viene stimata un'isoterma fino a +25°C alla quota di circa 1500 metri, facendo classificare questo episodio di calore come intenso.

Le regioni più colpite includeranno Lazio, Campania, Calabria, Sicilia, Puglia e Basilicata. Su queste regioni estremi termici previsti tra +34/+39°C nelle zone pianeggianti interne, con caldo torrido. Valori meno elevati lungo le coste ma con tassi maggiori di umidità relativa che faranno percepire questo caldo come umido. I valori più elevati potrebbero verificarsi nella seconda metà della settimana sulla Sardegna, dove sarà possibile varcare il muro dei +40°C.

Analisi sinottica calcolata dal modello americano per mercoledì 29 luglio:

 

Perché arriverà tanto caldo?

Una spiegazione può essere fornita dai modelli e scala globale, i quali mettono in evidenza lo sviluppo di una circolazione d'aria instabile atlantica disposta con il proprio asse sull'ovest Europa, fino ad occupare le medie latitudini dell'oceano Atlantico. Le depressioni che si svilupperanno lungo questo canale instabile, avranno difficoltà ad avanzare verso il Mediterraneo, tenderanno a stazionare sul posto, favorendo la risalita di aria calda subtropicale dal continente africano verso il Mediterraneo centro-orientale. Questo disegno atmosferico potrebbe accompagnarci fino ai primi giorni di agosto. Stima delle temperature massime previste dal modello americano per giovedì 30 luglio:

 





 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum