Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Botta e risposta tra grande mitezza e l'aria fredda

La prima decade di febbraio sarà contraddistinta da un andare in the altalenante delle temperature, con un evento di natura quasi primaverile e poi uno invernale che seguirà a pochi giorni di distanza. Nelle sue linee generali la circolazione atmosferica resterà comunque governata dai venti occidentali.

In primo piano - 1 Febbraio 2020, ore 12.45

Il tempo previsto in Europa nella prima parte di febbraio, vedrà due distinti eventi meteorologici avvicendarsi nello spazio di pochi giorni, l'evento più vicino riguarda l'impennata della temperatura portata dalle masse d'aria subtropicali oceaniche nel periodo compreso tra domani, sabato primo febbraio e giovedì 4. In questo lasso temporale viene previsto un rialzo abbastanza sensibile delle temperature in quota che tenderanno a portarsi diversi gradi superiori alle medie del periodo. Su alcuni settori potrebbero essere raggiunti persino valori di 20°C, soprattutto lunedì 3. L'arrivo di questa impennata della temperatura, sarebbe accompagnata dal passaggio di una cresta d'onda anticiclonica in seno ad una corrente molto veloce proveniente da ovest. Ecco la previsione Ensemble spaghetti riferita alla regione Marche, nella quale possiamo osservare prima il rialzo termico, poi il successivo tracollo che sarà provocato da un'azione di natura completamente diversa:

Volgendo infatti lo sguardo al periodo compreso tra mercoledì 5 e venerdì 7, l'attività del vortice polare concederà un po' di tregua, favorendo almeno per una manciata di giorni, la nascita di una circolazione di tipo diverso, con una corrente a getto più ondulata ed una breve ondata di freddo pronta ad interessare l'Europa centrale e orientale. In questo caso l'aria fredda raggiungerà anche la Penisola Balcanica per poi toccare il Mediterraneo, portando un raffreddamento anche sul nostro Paese, più sensibile sui versanti adriatici, dove potrebbero verificarsi anche delle precipitazioni. Ecco la previsione del modello europeo riferita a mercoledì 5 febbraio:

Nei giorni successivi questo strappo d'aria fredda verrà ricucito velocemente, il vortice polare subirà un nuovo deciso rinforzo, le correnti occidentali subiranno l'ennesima intensificazione, con alcune forti depressioni sull'oceano Atlantico settentrionale. Sui paesi dell'Europa meridionale e sul nostro Paese, l'anticiclone tornerà a conquistare la scena e le temperature segneranno nuovamente un rialzo, con il termine dell'ondata di freddo. Ecco la previsione del modello europeo riferita a domenica 9 febbraio:

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum