Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Attenzione! Altre potenziali ALLUVIONI in vista da metà mese?

Preoccupanti le mappe del modello americano dalla metà del mese in poi.

In primo piano - 7 Ottobre 2020, ore 09.47

Il vortice polare è ancora un cantiere aperto: un'alta pressione in posizione anomala proprio sul Polo nord e 4 vortici a spasso per le latitudini medie potrebbero dar vita a conseguenze anche pesanti sul tempo europeo e soprattutto mediterraneo. Guardate questa mappa emisferica prevista per giovedì 15 ottobre:

Uno di questi vortici, quello che vedete a largo del Regno Unito, raggiungerà lentamente le nostre regioni, ed è proprio questa lentezza che preoccupa, che ci fa pensare che le precipitazioni ad esso associate, specie se da est interverrà un blocco anticiclonico, potranno insistere sul nostro territorio a più riprese, favorendo soprattutto al nord e sul Tirreno fenomeni abbondanti e preoccupanti.

Guardate la sequenza di avvicinamento del vortice, si parte da venerdì 16, per poi proseguire sabato 17 e arrivare a lunedì 19 ottobre sempre con correnti umide da sud ovest ad abbracciare l'Italia:

Vediamone le conseguenze anche sul piano precipitativo attraverso due mappe previste proprio tra lunedì 19 e martedì 20 ottobre:

Si notano fenomeni temporaleschi di origine marittima molto temibili su Liguria, alto e medio Tirreno, ma anche accumuli di pioggia molto generosi sul nord-est per effetto stau, insomma se andasse davvero così sarebbe molto preoccupante. Quanto è attendibile dunque questa evoluzione?

Secondo la media degli scenari del modello americano abbastanza (55%), come evidenzia la mappa qui sotto prevista proprio per lunedì 19 ottobre, seguite gli aggiornamenti:

 

 

 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum