Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriverà un bel VENTO a ripulire le nostre città dagli inquinanti...

Oltre al calo termico è previsto un ricambio d'aria su tutta l'Italia dopo un lungo periodo di stagnazione.

In primo piano - 3 Febbraio 2020, ore 11.03

Sulla Pianura Padana si attende il vento di Foehn che ripulisca l'aria delle città dagli inquinanti dopo una lunga serie di giornate senza vento. 

La web cam di Novara mostra il muro del Foehn che si è già formato sulle Alpi (quello strato di nubi chiare verso le montagne); in pianura il vento non soffia ancora se si eccettuano le aree pianeggianti prossime ai rilievi. 

Il vento dovrebbe sfondare in pianura a partire dalla mattinata di domani, martedi 4 febbraio, raggiungendo un massimo nell'arco della giornata di mercoledi 5 su tutta l'Italia. 

Ecco la forza del vento espressa in km/h che avremo in Italia nelle ore centrali di mercoledi 5 febbraio: 

Sulle Alpi sono attese punte di 100km/h, ovviamente da nord; come vedete, il vento di caduta spazzerà per bene anche la Valpadana rendendo finalmente il cielo terso e pulito anche nelle grandi città. 

Punte di 70-80km/h sono attese lungo la dorsale appenninica centro-settentrionale e sul versante adriatico; 50-70km/h lungo il Tirreno e sul Mar Ligure, 80km/h anche sullo Ionio. 

Da evitare sia le escursioni in quota, sia le uscite in mare con imbarcazioni da diporto in quanto il moto ondoso sarà in rapido aumento. 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum