Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriva il FREDDO RUSSO fuori stagione: ecco cosa accadrà dal 23 al 29 marzo!

Arriverà proprio quando ormai si pensava che l'inverno fosse alle spalle, o meglio che non fosse pervenuto. A qualcosa potrà certamente servire.

In primo piano - 21 Marzo 2020, ore 09.49

Si dice che il freddo in arrivo porti più danni che benefici:
-la gente in coda fuori dal supermercato si ammalerà: FALSO, basta vestirsi adeguatamente e non succederà nulla, e allora quelli che lavorano all'aperto o frequentano abitualmente lo stadio d'inverno sono sempre tutti malati?

-la vegetazione e le colture ne soffriranno: VERO e FALSO, certamente il freddo può contribuire a frenare il risveglio vegetativo e a danneggiare le piante già in fiore, ma si tratterà comunque di un episodio di breve durata a cui la natura è abituata a difendersi e non stiamo comunque parlando di dieci gradi sotto lo zero in pianura, ma solo sulle Alpi o in Appennino, dove in fondo è ancora inverno.

-gli anziani si indeboliranno ulteriormente: FALSO, sono quasi tutti chiusi in casa e basterà evitare le uscite nelle ore più fredde, oltretutto loro non hanno il vizio di scoprirsi al "primo sole" come i giovani.

Guardiamo i benefici:
-il ricambio d'aria e il freddo aiuteranno a ridurre le concentrazioni virali all'esterno: POSSIBILE perché il virus soffre comunque temperature inferiori ai 5°C e il ricambio d'aria fa comunque bene a prescindere.

-le precipitazioni e le nevicate sono utili contro il VIRUS: SI perché la pioggia dilava e la neve è un disinfettante naturale, cosi come il caldo intenso è un altro alleato, non lo sono invece le giornate TIEPIDE, gradite all'uomo e anche al virus.

Chiarito questo e specificando che comunque nessuno ha la verità in tasca, segnaliamo che l'irruzione fredda porterà le seguenti conseguenze:
-FREDDO intenso soprattutto sul medio Adriatico e sul nord-est con l'arrivo dei -10°C a 1500m su queste zone da lunedì 23 a mercoledì 25

-FREDDO moderato sul resto d'Italia, esclusa la Sicilia.

-NEVICATE in arrivo sul medio Adriatico tra lunedì e martedì, dapprima da irruzione fredda, cioè sottoforma di rovesci nevosi, mercoledì 25 da addolcimento per risalita di aria mite da ESE con limite della neve in rialzo sino in collina e poi anche più in alto. Qui le nevicate attese tra lunedì e martedì sul medio Adriatico:

-NEVICATE in arrivo su Emilia-Romagna e su centro-est Alpi, est Lombardia di addolcimento nella giornata di giovedì 26 con neve possibile da Piacenza a Bologna e persino sino al Riminese nelle prime ore. Eccole come si registreranno secondo il nostro modello:


-MALTEMPO su gran parte del centro e del sud tra mercoledì e giovedì con piogge abbondanti sul meridione e moderate al centro, neve in Appennino dapprima a quote basse, poi a quote progressivamente più alte con l'ingresso dello Scirocco. Ecco la sommatoria dei fenomeni attesi secondo il modello americano tra le 12 di mercoledì e le 12 di giovedì.

Dopo un TEMPORANEO MIGLIORAMENTO atteso per venerdì 27 marzo e sabato 28 marzo, il modello europeo propone un nuovo graduale peggioramento per domenica 29 marzo, ma da confermare. Ecco la mappa che testimonia il nuovo affondo potenziale perturbato:


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum