Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ANTICICLONE in arrivo da lunedì, poi FREDDO invernale tardivo?

Cosa succederà?

In primo piano - 13 Marzo 2020, ore 10.00

Neve sulle fioriture primaverili? Non è escluso. E' un marzo che ci riserverà diversi colpi di scena. Da lunedì 16 intanto sperimenteremo un nuovo rinforzo dell'alta pressione, che riporterà ovunque tempo buono e giornate progressivamente più miti.

Il rialzo si avvertirà soprattutto nei valori massimi diurni, grazie al generoso soleggiamento e all'effetto di compressione e avvitamento dell'aria. Entro mercoledì 18 potremo raggiungere punte di 20°C, anche se le minime in molti casi rimarranno inferiori ai 10°C. Ecco la carta barica prevista dal modello americano proprio per mercoledì 18 marzo:

All'improvviso però ecco la novità: una spinta notevole dell'anticiclone verso nord con conseguente frenata della corrente a getto e inserimento di aria fredda lungo il suo bordo orientale, come si evince chiaramente dalla sequenza qui sotto; fronte freddo che si getta verso le Alpi entro la notte su sabato 21 marzo, con possibile approfondimento di un minimo pressorio al suolo sul nord Italia ed ulteriore richiamo di aria fredda da nord-est per i giorni successivi:

Ne deriverebbero condizioni molto instabili su gran parte del Paese con fenomeni anche temporaleschi e nevosi sui rilievi anche a quote molto basse per il periodo, specie da lunedì 23 in poi.

Le temperature si porteranno su valori praticamente invernali, come si nota dalla mappa prevista a 1500m da uno degli scenari proposti dal modello americano:

L'attendibilità rispetto a ieri è ulteriormente aumentata, sino al 60-65%, ma naturalmente vanno attese altre emissioni per confermarla a pieno titolo.

 




 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum