Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Anticiclone africano a pieno sull'Italia, tappeto di nubi e nebbie nel Mediterraneo!

In primo piano - 2 Gennaio 2022, ore 08.54

Gli effetti dell'anticiclone africano sono più che evidenti nel Mediterraneo: l'arrivo di aria più calda dal nord Africa ha favorito la formazione di un vasto tappeto di nubi basse e nebbie sui settori centro-occidentali del "mare nostrum". Lo scorrimento di aria più calda e umida sulla superficie del mare più fredda ha causato la condensazione delle goccioline d'acqua in nubi (generalmente stratocumuli, foschie e nebbie). A questo si è aggiunto il tipico aumento costante d'umidità del Mediterraneo durante i periodi di alta pressione: questa umidità, determinata dall'evaporazione del mare, tende a condensarsi in nubi durante la fisiologica perdita di calore dei bassi strati atmosferici nel corso della notte, così da espandere ed intensificare ulteriormente le nubi basse già presenti.Insomma, il risultato è sotto gli occhi di tutti: gran parte del Mediterraneo centro-occidentale è rivestito da un tappeto bianco determinato da nubi e nebbie. Queste, poi, raggiungono con facilità le coste e le basse quote del versante tirrenico rendendo il tempo grigio e uggioso. Anche la pianura Padana si risveglia sotto nebbie e nubi basse, oltre che con clima davvero gelido! Le minime questa mattina hanno sfiorato i -3°C sulla pianura tra Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia ed Emilia. Nel mentre, in montagna si registrano temperature superiori ai 10°C per effetto del tipico fenomeno dell'inversione termica. 
Cosa succederà nelle prossime ore? Praticamente quasi nulla: il tempo resterà immutato quasi ovunque eccetto qualche sprazzo di Sole in più sulla pianura Padana occidentale tra Lombardia e Piemonte, qualche sprazzo di Sole sulle coste di Marche e Abruzzo. Le nubi basse continueranno ad avvolgere gran parte del mar Tirreno e le rispettive coste, dalla Liguria alla Sicilia.
Cieli sereni sul basso Adriatico, il lato ionico e tutti i rilievi da nord a sud.
Le temperature saranno stazionarie: si prospettano massime fino a 18-20°C, laddove splenderà il Sole, al sud. Fino a 12-14°C sull'Appennino e sulle Alpi. Clima più fresco sulle coste tirreniche grazie alle nubi presenti, mentre farà molto freddo in pianura Padana laddove persisteranno le nebbie.

Da domani le temperature inizieranno rapidamente a scendere sulle Alpi e l'Appennino settentrionale, ma il tempo resterà quasi invariato: le nubi continueranno ad essere protagoniste su tutto il nord ed il centro, mentre gli unici momenti di Sole riguarderanno il sud.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum