Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Anche il MODELLO EUROPEO opta per l'arrivo del FREDDO in terza decade...

La situazione dovrebbe cambiare nella terza decade mensile con l'arrivo del freddo e forse anche della neve.

In primo piano - 12 Marzo 2020, ore 11.00

Ultime corse del vortice polare e conseguenti accelerazioni del getto durante la seconda decade di marzo. A seguire il motore della circolazione dovrà per forza rallentare in accordo con l'avanzamento della stagione primaverile. 

Nei prossimi 10 giorni, tuttavia, la grande trottola che ha negato l'inverno al nostro Paese continuerà a girare quasi indisturbata garantendo i soliti allunghi dell'alta pressione atlantica verso il nostro Paese. Ecco la mappa estrapolata questa mattina per mercoledi 18 marzo: 

Come potete notare, l'alta pressione "polverizzerà" qualsiasi tentativo di far cambiare le cose, allungandosi ancora verso l'Italia e l'Europa centrale con il suo carico di stabilità e mitezza. 

Contemporaneamente, il getto continuerà a correre come un forsennato alle alte latitudini europee (frecce gialle), negando gli scambi termici nord/sud tipici della primavera. 

Questa situazione, come abbiamo anticipato, non potrà durare ancora molto. Nella terza decade di marzo tutte le elaborazioni, compresa quella europea, mostrano un blocco della circolazione zonale ad opera di un anticiclone che dopo molti mesi si posizionerà in sede scandinava. Ecco la mappa estrapolata dal modello europeo per sabato 21 marzo: 

L'interminabile corsa del getto verrà stoppata da un'alta pressione di blocco posizionata sul nord Europa (un po' di pace per quelle zone che da mesi convivono con maltempo e tempeste). 

Di conseguenza, sull'Italia e l'Europa centrale si aprirà la porta dell'est con aria via via più fredda in ingresso verso di noi (frecce blu). La massa fredda contrasterà inevitabilmente con l'aria calda preesistente sul Mediterraneo formando depressioni e maltempo, anche se al momento è impossibile stabilire la loro esatta posizione. 

Prendiamo comunque per buono che tra una decina di giorni si potrebbe avere un cambiamento generale di configurazione sul nostro Continente che coinciderà proprio con l'avvio della primavera astronomica. 

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum