Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta pressione spesso protagonista ma non mancherà qualche passaggio perturbato

Alternanza di periodi anticiclonici con fasi di tempo più instabile. Le temperature avranno un andamento altalenante, anche sè tendenzialmente risulteranno superiori alle medie del periodo e con episodi di freddo modesti. Ecco la ricetta del tempo atmosferico da qui ai prossimi 7-10 giorni.

In primo piano - 14 Febbraio 2020, ore 21.45

Un inverno da dimenticare per molti appassionati della stagione fredda che ancora non si sono arresi alla prospettiva di una stagione che, molto probabilmente, sarà destinata ad esaurirsi senza aver portato nemmeno un episodio di maltempo invernale degno di essere ricordato. L'Europa continuerà infatti ad essere governata dalle circolazioni di tipo occidentale, e con esse ancora poche possibilità che le masse d'aria fredda possano raggiungere in maniera efficace le latitudini del Mediterraneo che di conseguenza resteranno spesso sotto l'influenza degli anticicloni.

Ed è proprio uno scenario di anticiclone quello che si profila nel weekend ormai imminente che si preannuncia soleggiato su una grossa fetta dello stivale italiano, con un profilo delle temperature che risulterà tutt'altro che freddo. I valori sono destinati a portarsi nuovamente superiori alla media del periodo ed a risentirne saranno soprattutto le regioni del centro e del nord, con un picco di temperatura previsto tra domenica e lunedì. Ecco la previsione sulle anomalie di temperatura alla quota di circa 1500 metri, calcolate dal modello americano per domenica 16 febbraio:

Non mancheranno nemmeno dei passaggi perturbati che essendo comunque inseriti all'interno di un flusso di veloci correnti occidentali, non saranno in grado di dare luogo a significative ondate di maltempo sul Mediterraneo così come sul nostro Paese ma doneranno al tempo della seconda metà di febbraio, caratteristiche più variabili, con meno monotonia. Ecco la previsione del modello europeo riferita a mercoledì 19 febbraio, quando una perturbazione potrebbe far breccia sul Mediterraneo, portando un cambiamento del tempo soprattutto per il centro ed il sud:

Una di queste perturbazioni è prevista attraversare l'Italia tra mercoledì 19 e giovedì 20 febbraio, accompagnata da un abbassamento delle temperature che per qualche giorno potrebbero portarsi nelle medie del periodo, un evento raro nell'inverno 2020, spesso e volentieri condizionato da esuberi termici che non sono passati inosservati. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum