Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta pressione in gran rispolvero, tempo soleggiato e più caldo per tutti a fine mese?

Dopo vari tentennamenti la bolla anticiclonica sembra voler scoppiare sull'Europa nell'ultima settimana di aprile. Il suo successivo sbilanciamento verso la Scandinavia potrebbe causare però l'ingresso di qualche nuovo refolo fresco e a tratti instabile allo scoccare del nuovo mese.

In primo piano - 19 Aprile 2010, ore 11.15

Se finora la primavera non era ancora riuscita a trovare la pace di una fase stabile, sembra che nell'ultima settimana di aprile la stagione possa regalare connotati meno tormentati e un tempo complessivamente più tranquillo e con temperature in aumento.

Il tutto farebbe capo ad uno scenario inquadrato ad oggi dalla maggior parte dei nostri modelli e che prevede la risalita di un blocco anticiclonico di tipo subtropicale dal nord Africa verso il Mediterraneo occidentale. L'Italia si troverà al confine tra questa struttura di bel tempo e infiltrazioni a tratti più fresche e instabili che lambiranno in quota i cieli delle nostre regioni centro-meridionali.

La nuova gestione della primavera prenderà ufficialmente il via durante il weekend del 25 aprile. Oltre al ritorno del sole e alla generale attenuazione dell'attività nuvolosa pomeridiana anche in montagna, quello che maggiormente ci interesserà sarà il sensibile rialzo dei termometri, soprattutto in quota.

Il clou di tale fase, che vedrà le prime scaldate degne di tale nome anche nei grandi centri urbani, si collocherà tra domenica 25 e martedì 27 aprile, lasso temporale durante il quale i geopotenziali in sede italica risulteranno più elevati.

A seguire però l'alta pressione non si accontenterà di aver conquistato mezza Europa e andrà a proiettarsi oltre onde andarsi a prendersi anche l'altra metà. La prima a finire sotto la campana di bel tempo sarà la Scandinavia. A questo punto però la coperta del bel tempo inizierà a farsi un po' troppo corta.

Lungo il bordo orientale di tale ciclope di bel tempo alcuni trafilamenti di aria fresca e più instabile si metteranno in moto strutturandosi durante il loro viaggio in piccoli nuclei ciclonici in quota colmi di aria fredda. Essi si dirigeranno verso l'Europa balcanica e mostreranno anche tutta l'intenzione di puntare verso l'Italia rimettendo in gioco le sorti stabili ritrovate della primavera proprio allo scoccare del nuovo mese.

Primo Maggio a rischio dunque? Beh, intanto godiamoci questa fase di gradevole bel tempo. Il dopo mostra ancora diversi lati oscuri che stamo premurandoci di analizzare e comprendere, ma questa è già un'altra storia.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum