Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alluvioni in Piemonte: l'ondata di maltempo ha stravolto la morfologia del territorio

In primo piano - 7 Ottobre 2020, ore 13.24

Le devastanti alluvioni della scorsa settimana sul Piemonte hanno avuto un impatto a dir poco clamoroso sul territorio regionale, in particolare nel cuneese. Gli oltre 500-600 mm di pioggia caduti in appena 24 ore hanno scatenato piene eccezionali dei fiumi e soprattutto hanno estremamente destabilizzato i versanti montuosi dando vita a frane e smottamenti.

I corsi d'acqua del cuneese sono letteralmente "esplosi" a causa delle ingentissime quantità di pioggia cadute a monte: addirittura alcuni fiumi sono riusciti ad allargare i propri letti fluviali ed estendendosi in aree che fino a pochi giorni fa erano considerate "non esondabili". Il paesaggio ed anche la morfologia del territorio sono stati modificati da questo evento alluvionale, come si evince dagli scatti dall'alto che mostrano il "prima" e il "dopo":

 

 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum