Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: torna il volto PIOVOSO dell'autunno! E attenzione a...

Piogge autunnali nuovamente in vista nella seconda decade di novembre.

Fantameteo 15gg - 30 Ottobre 2020, ore 16.31

Nel lungo termine si vedono mappe che depongono per il ritorno del volto piovoso dell'autunno, ma non solo…Si vede anche la tendenza alla formazione di un lago di aria fredda sull'est europeo, facilitato nella sua formazione, dalla presenza di un vasto anticiclone di blocco tra la Scandinavia e la Russia europea.

Insomma grandi manovre. Il tempo si scuote. Indietro non si torna. Prima del grande ricompattamento invernale del vortice polare, che solitamente trasforma la stagione fredda quasi in una "passeggiata indolore" per le nostre regioni, ecco diversi momenti dinamici del tardo autunno, quello che ieri definivamo "meteo pazzo", quello dei giorni rubati dall'inverno alla stagione autunnale, pur di mostrare com'era una volta.

Si comincerà comunque con una classica fase di tempo perturbato autunnale durante il fine settimana 7-8 novembre. come mette in evidenza questa mappa, dove l'alta pressione si sposta verso est e consente il graduale inserimento di un vortice sull'Iberia con conseguente MALTEMPO:

Situazione ancora più evidente nella mappa successiva, quella relativa a lunedì 9 novembre, quando ormai lo sfondamento delle depressioni atlantiche è avvenuto in modo significativo e tutta l'Italia viene ricompresa nella fase instabile:

Ad est però compare una figura che deve farci riflettere e che potrebbe essere l'elemento chiave per comprendere l'evoluzione durante la seconda decade di novembre: l'anticiclone di blocco!

Esso sembra prendere sempre più corpo nei giorni successivi tra mercoledì 11 e venerdì 13, limitando l'azione delle saccature alle basse latitudini e favorendo l'accumulo del freddo sull'est europeo.

Lo segnalano anche alcune mappe estreme proposte stamane dal modello americano proprio per la metà di novembre, in cui compaiono le prime lingue fredde retrograde che raggiungono da est ad ovest l'arco alpino e che vanno ad interagire con le depressioni atlantiche, che si muovono basse di latitudine, generando ancora MALTEMPO, questa volta di tipo quasi invernale:

Queste opzioni estreme compaiono anche in altre emissioni parallele, in quella che vi proponiamo qui sotto il blocco si vede comunque ma l'azione della depressione atlantica risulta più diretta sull'Italia e meno evidente la collaborazione con l'aria fredda che si viene accumulando più ad est, ma resta comunque un segnale:

IN SINTESI il tempo da sabato 7 a sabato 14 novembre:
sabato 7-domenica 8 novembre: possibile peggioramento a partire dai versanti occidentali con piogge e rovesci, soprattutto al nord-ovest e su alto e medio Tirreno

lunedì 9 novembre: instabilità su tutto il Paese con piogge e rovesci, anche temporaleschi al sud, calo moderato delle temperature.

martedì 10 novembre: variabilità ma con tempo in gran parte asciutto con qualche schiarita assolata anche duratura.

da mercoledì 11 a venerdì 13 novembre: possibili nuovi peggioramenti a partire dal nord e dal Tirreno con precipitazioni anche nevose sulle Alpi a quote basse, clima più freddo al nord, relativamente più mite al centro e al sud, ventoso.

sabato 14 novembre: persisteranno condizioni di tempo inaffidabile. Seguite comunque tutti gli aggiornamenti!

 



 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum