Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: sfuma l'attacco perturbato a fine mese? Alta pressione ancora protagonista?

Sempre più preoccupanti le analisi dei modelli anche per la fase finale dell'inverno.

Fantameteo 15gg - 17 Febbraio 2020, ore 15.48

Inverno fallimentare. Mai nato, o meglio spento sul nascere, chiuso all'uscio da un'alta pressione vorace e persistente come non mai e da un vortice polare che si è barricato compatto a ridosso della sua casa madre, dispensando pochissimo freddo alle basse latitudini, salvo per qualche rara eccezione.

Una stagione destinata a morire senza nemmeno un sussulto d'orgoglio secondo le ultime emissioni del modello americano: l'inserimento di un importante saccatura di origine nord atlantica, ipotizzato da giorni per la fine del mese, sembra destinato alla cancellazione quasi totale.

Rimarrebbe attiva solo una corrente occidentale leggermente instabile, in grado di determinare un modesto passaggio piovoso al nord e sulla Toscana intorno a martedì 25, come si nota dalla carta qui sotto:

Poi, l'alta pressione potrebbe riservarci l'ennesima rimonta proprio sull'area mediterranea tra giovedì 27 e i primi giorni di marzo, con tanti saluti all'inverno ed altra mitezza in affermazione.

Facile che con una configurazione del genere l'anticiclone regali temperature prossime o localmente superiori ai 20°C nelle ore diurne, sempre che non intervengano le classiche nebbie costiere di fine inverno a mitigare un po' i valori di temperatura.

Qui la carta barica prevista per domenica 1° marzo con l'alta pressione in bella evidenza sul territorio:

IN SINTESI:
da martedì 25 a mercoledì 26 febbraio: possibile transito di una debole perturbazione al nord e sulla Toscana, associata a qualche debole precipitazione, ma con neve solo a quote elevate, tempo secco altrove.

giovedì 27 febbraio: correnti da nord-ovest fresche sulla Penisola con qualche episodio instabile sul nord-est, il medio Adriatico e in serata anche sul basso Adriatico, altrove soleggiato.

venerdì 28 febbraio: ultimi annuvolamenti sul basso Adriatico con rovesci residui, per il resto tendenza a miglioramento. Mattinata fresca, pomeriggio mite.

da sabato 29 febbraio a lunedì 2 marzo: bel tempo e clima mite sull'insieme del Paese.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum