Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: piogge AUTUNNALI serie o resistenza dell'anticiclone?

Maltempo in arrivo su alcune regioni per diversi giorni della prima decade di ottobre.

Fantameteo 15gg - 25 Settembre 2020, ore 16.00

Conferme.
Dopo gli svarioni modellistici di stamane, i conti sembrano tornare. La saccatura che già da diversi giorni i modelli prevedevano in parziale sfondamento nel Mediterraneo durante la prima decade di ottobre, viene riproposta in una posizione tale da arrecare precipitazioni su diverse regioni d'Italia, segnatamente al nord e sul versante tirrenico.

Questo significa anche una fase delicata, perché il mare ancora particolarmente tiepido, sarà in grado di esaltare la fenomenologia temporalesca a ridosso della fascia costiera, spingendola poi in direzione delle aree interne, con conseguenze facilmente immaginabili in caso di persistenza delle stesse sui medesimi luoghi per ore.

Si tratta di una situazione di blocco parziale, che vede l'alta pressione resistere all'assalto delle saccature oltre il dovuto, impedendone un transito più rapido e una fenomenologia meno pericolosa.

Le carte però, nella media degli scenari del modello americano ed europeo vedono quanto segue e la segnalazione non va affatto ignorata, qui siamo a sabato 3 ottobre:

Se nella prima mappa i fenomeni sembrano localizzati sul nord-ovest, nella seconda, prevista per domenica 4 ottobre, si nota una certa progressione verso levante della fascia perturbata con fenomeni più intensi sempre sul nord-ovest ma possibili anche sul nord-est e su parte dell'alto Tirreno:

Nella terza mappa (prevista per lunedì 5) ecco un ulteriore lieve sfondamento della saccatura verso est; tenete presente che questo costante richiamo da sud determinerà sul meridione temperature decisamente superiori alla media stagionale, favorendo altresì carburante per i temporali altrove, specie sul Tirreno.

Ma quanto durerà questa fase? Almeno sino a mercoledì 7 ottobre, come si evince anche dall'ultima mappa che vi postiamo qui sotto, spicca ancora un sud scarsamente coinvolto dai fenomeni e invece un settentrione, specie nord-est e le regioni centrali tirreniche, particolarmente bersagliato dai fenomeni:

IN SINTESI il tempo da sabato 3 a giovedì 8 ottobre:
-spesso instabile al nord, a tratti perturbato, con piogge, temporali e poco sole, ma clima mite.

-instabile anche al centro, specie su alto, medio Tirreno, Sardegna con temporali marittimi di non trascurabile impatto, clima mite, molto mite in Adriatico.

-variabile con possibili temporali in Campania, per lunghi tratti asciutto, spesso soleggiato e anche piuttosto caldo al sud.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum