Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: Natale con la pioggia, fine anno con FREDDO e NEVE a bassa quota?

Cominciano a prefigurarsi scenari barici interessanti per il periodo delle feste.

Fantameteo 15gg - 16 Dicembre 2019, ore 16.30

E' una stagione assai movimentata. Ce ne siamo accorti tutti da quanto è successo in novembre, con tutta quella dinamicità e quelle precipitazioni, che puntualmente si stanno ripresentando anche in dicembre e che insisteranno ad intermittenza almeno sino al giorno di Natale e per alcune regioni anche a Santo Stefano.

Tutti questi passaggi perturbati però troveranno spazio in un contesto termico piuttosto mite e solo dopo Natale FORSE vivremo caratteristiche climatiche più invernali, a causa di un probabile sganciamento verso nord dell'anticiclone delle Azzorre, che potrebbe poi fondersi con il collega russo-scandinavo, come mostra questa mappa relativa alle anomalie pressorie a 5500m previste per venerdì 27 dicembre:

Tutto questo porterebbe correnti fredde dai quadranti settentrionali o nord-orientali a scendere verso le basse latitudini attivando condizioni di tempo perturbato di tipo invernale con freddo e neve a quote basse su molte regioni.

Ma andiamo con ordine, ecco ad esempio come il modello americano dipinge il Natale attualmente, con il maltempo a colpire il nord e il centro, per poi scivolare a Santo Stefano verso il meridione:

Subito dopo ecco la novità già segnalata sopra, cioè entrano in scena i movimenti dell'alta pressione verso nord, che innescano un'azione uguale e contraria verso sud di tipo opposto:

Lo scambio meridiano di calore proseguirebbe poi per altri giorni, accentuandosi ancor più per Capodanno, come si evince in questa mappa:

Da stamane l'attendibilità è già cresciuta mediamente del 5% e ora si attesta sul 20-25%. Non perdetevi nemmeno un aggiornamento!

IN SINTESI
Tra la Vigilia di Natale e Santo Stefano: nuovo passaggio piovoso sull'Italia in movimento da nord a sud, migliora al nord per Santo Stefano, neve dalle quote medie sulle Alpi, poco freddo.

Da venerdì 27 in poi tempo ancora instabile ma più freddo con arrivo della neve in Appennino, specie quello centrale e meridionale a quote relativamente basse, maltempo al sud e sul medio Adriatico; a fine anno forse maltempo anche sul resto del Paese con neve a quote basse al nord (da confermare, attendibilità bassa). 

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum