Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: l'autunno entra in scena nel Mediterraneo

La ferita depressionaria che si produrrà sull'Europa avrà risvolti anche nel Mediterraneo, sancendo l'ingresso ufficiale della stagione autunnale. Miglioramenti possibili con i primi d'ottobre, ma tutti da valutare.

Fantameteo 15gg - 18 Settembre 2020, ore 16.14

Il maltempo e le basse temperature previste soprattutto sul finire della prossima settimana saranno figlie di un vortice ciclonico molto profondo ed attivo, che solcherà i cieli dell'Europa centro settentrionale, e che coinvolgerà in parte anche l'Italia.

Un segnale d'autunno forte, dal quale non sarà facile riprendersi per l'alta pressione; la ferita infatti non si rimarginerà del tutto, anche dopo l'inserimento dell'aria fredda e seguiterà ad insistere della variabilità anche sul finire di settembre.

Guardiamo infatti la sequenza prevista dalla media degli scenari del modello americano tra sabato 26 e mercoledì 30 settembre: nella prima cartina i geopotenziali sono bassi anche su mezza Italia, segnale dell'afflusso freddo in atto che porterà ancora alla formazione di temporali su diverse del centro, del sud e sul nord-est, mentre al nord-ovest e sulla Sardegna sarà già il Maestrale a "parlare".

Nella seconda cartina, prevista per lunedì 28, si nota ancora il vortice a ridosso della costa norvegese che potrebbe rallentare la sua corsa verso levante e favorire qualche episodio di diffusa instabilità sul nostro Paese, sempre in un contesto variabile e molto fresco per il periodo:

Per mercoledì 30 tutta la figura risulterebbe indebolita ma sull'Italia scorrerebbe sempre un flusso di correnti occidentali in grado di determinare della variabilità al nord e al centro, mentre al sud il tempo risulterebbe sostanzialmente soleggiato

Fermiamoci qui, spingersi oltre non sarebbe professionale in questo frangente, anche perché l'attività di un vortice del genere, legato al risveglio del vortice polare, è ancora tutta da decifrare e molte cose potrebbero cambiare anche prima della fine del mese. Seguite dunque tutti gli aggiornamenti!

IN SINTESI da sabato 26 a mercoledì 30 settembre:
sabato 26 e domenica 27 settembre
: instabile su nord-est, centro e sud con ulteriori rovesci o temporali, alternati a schiarite, miglioramento su nord-ovest e Sardegna per venti di Maestrale tesi, temperature in diminuzione, neve su est Alpi dalle quote medie. Miglioramento sul medio Tirreno nel corso di domenica.

lunedì 28 settembre: giornata nuovamente instabile su gran parte delle regioni con spunti temporaleschi a carattere sparso, alternati a schiarite. Fenomeni più probabili sul mare di notte e al mattino, nell'entroterra e sui monti nel pomeriggio. Temperature solo in lieve aumento.

martedì 29 e mercoledì 30 settembre: generale variabilità al nord e al centro, pochi i fenomeni rilevanti, maggiore spazio per le schiarite, bello al sud, temperature in ripresa sino a rientrare in media.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum