Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

METEO A 15 GIORNI: il Mediterraneo tornerà a cullare situazioni di MALTEMPO?

Torna in auge l'ipotesi di un'interazione tra aria fredda di matrice settentrionale e correnti più miti afro-mediterranee. Tutto ciò darà origine a situazioni depressionarie che potrebbero minare la stabilità nel Mediterraneo a ridosso della prima decade mensile...

Fantameteo 15gg - 31 Marzo 2015, ore 15.00

Ricominciamo con le depressioni nel Mediterraneo? Beh, se la situazione si presenta ancora incerta per il periodo pasquale, figuriamoci per il medio e lungo termine; tuttavia questa sembra essere la linea contemplata questo pomeriggio dalle ultime emissioni modellistiche.

Non ci sarebbe nulla di strano nel ripetersi di queste situazioni, dopo il periodo di distensione altopressoria degli ultimi giorni, con conseguente stabilità e mitezza sui nostri lidi.

Lo schema sinottico a scala atlantica ed europea, in effetti, non è cambiato molto rispetto al mese di marzo. La prima cartina in alto a sinistra ci mostra un anticiclone ben saldo in Atlantico, che blocca completamente le intrusioni umide dall'Oceano verso il Continente. La medesima figura stabilizzante si collega poi con un massimo pressorio tra l'Inghilterra e la Scandinavia, ripercorrendo ciò che la natura ci ha proposto negli ultimi mesi.

E' palese che ad un aumento di pressione sul centro-nord Europa si contrapponga un calo della medesima in area mediterranea. La cartina ci mostra quindi una depressione in piena azione sui bacini occidentali italiani, a testimonianza del contrasto tra le correnti più fredde provenienti da nord est e l'aria più calda in arrivo da sud.

Detto in soldoni, il Mare Nostrum potrebbe subire una nuova "crisi" attorno alla fine della prima decade di aprile, con una figura di maltempo in moto dalla Sardegna verso la Penisola. Tutto ciò determinerebbe condizioni di maltempo su molte regioni italiane, con il ritorno della pioggia e di un clima più umido.

Successivamente, ci sono speranze di riapertura della porta atlantica? Neanche per sogno!

La cartina valida per martedì 14 aprile (siamo nel lunghissimo termine) seguita a mostrarci correnti orientali sulla nostra Penisola, indotte da un'alta pressione in posizione anomala sull'Europa nord-orientale.

Insomma, anche il mese di aprile (almeno nella sua prima parte) non sembra favorevole al "reset circolatorio" che solitamente avviene nella primavera ormai inoltrata. Seguiranno ovviamente aggiornamenti.

RIASSUMENDO: martedì 7 e mercoledì 8 aprile qualche piogge al nord e sul Tirreno, per il resto tempo abbastanza buono. Giovedì 9 aprile molto perturbato con piogge anche estese al nord, sulla Toscana e sulla Sardegna, ancora asciutto altrove. Venerdì 10 e sabato 11 aprile molto instabile su tutto il centro-nord con precipitazioni più intense al centro. Domenica 12 aprile migliora al centro-nord, piogge residue al meridione. Lunedì 13 e martedì 14 aprile tempo abbastanza buono sull'Italia con qualche precipitazione al sud e sulle Alpi.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum