Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: fine giugno instabile tra nord e centro, dai primi di luglio...

Il mese di giugno si congederà con alcuni temporali e meno caldo al nord e marginalmente anche al centro, mentre la calura potrebbe rimanere protagonista al sud, per poi tornare ad occupare tutto il Paese dai primi di luglio.

Fantameteo 15gg - 21 Giugno 2017, ore 14.43

Un break temporalesco attende parte del nostro Paese negli ultimi giorni di giugno, con il passaggio di 2-3 impulsi instabili che riusciranno a ridimensionare le temperature al nord e al centro, a determinare anche precipitazioni di una certa rilevanza al settentrione, anche se principalmente a ridosso delle montagne, mentre i fenomeni risulteranno molto più scarsi sulle regioni centrali, al sud praticamente nulli.

Così almeno sembra suggerire il modello americano, non troppo generoso (anzi quasi per nulla) nel rifornire di fresco il sud, mentre più propenso a vedere comunque il transito di una vasta depressione sul nord e sul centro Europa, in grado per l'appunto di impegnare anche il nostro settentrione e marginalmente le regioni centrali.

Il modello europeo spinge un po' di più verso un'estensione dell'instabilità, ma in fondo nemmeno troppo; le prossime emissioni ci aiuteranno a comprendere meglio quanto risulterà incisiva questa saccatura e quanto fresco riceveremo.

In ogni caso la corrente instabile dovrebbe poi alzarsi di latitudine dai primi di luglio, riconsegnandoci gradualmente l'anticiclone con il suo carico di caldo e stabilità, anche se lungo le Alpi la variabilità potrebbe insistere almeno sino a martedì 4.

Si avvicina comunque un momento cruciale della stagione: nei primi giorni di luglio l'estate deve decidere se continuare a distribuire calore sulle solite zone, con le stesse caratteristiche, oppure mutare quadro barico. Seguite dunque tutti gli aggiornamenti!


SINTESI PREVISIONALE da GIOVEDI 29 GIUGNO a GIOVEDI 6 LUGLIO:
giovedì 29 e venerdì 30 giugno: possibile prosecuzione della fase instabile tra nord e centro con risvolti temporaleschi, più probabili e frequenti al settentrione e sulla Toscana. Al sud ancora soleggiato e caldo (previsione per il sud ancora scarsamente attendibile)

sabato 1° luglio: migliora al nord-ovest, residui temporali pomeridiani al nord-est, zone interne del centro, qualche spunto temporalesco anche al sud; temperature in aumento al nord-ovest, in moderato calo altrove.

domenica 2 e lunedì 3 luglio: condizioni di variabilità su zone alpine e marginalmente sul resto del nord, specie sul Triveneto con isolate piogge e rovesci, velature passeggere al centro, sole al sud. Temperature in aumento al centro-sud.

martedì 4 luglio: nuvolaglia irregolare al nord, più compatta sulle Alpi, dove sarà ancora possibile qualche pioggia sulle vallate più settentrionali, velato sulla Valpadana, bello al centro e al sud; caldo moderato.

mercoledì 5 e giovedì 6 luglio: eccezion fatta per qualche annuvolamento su centro-est Alpi associato a qualche rovescio pomeridiano, il tempo risulterà bello e caldo ovunque.

Attenzione! Tutta la previsione andrà inquadrata meglio una volta che si comprenderà l'effettiva capacità penetrativa della saccatura in arrivo a fine mese, per ora intesa solo come una linea generale di tendenza.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum