Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo a 15 giorni: FEBBRAIO debutterà con l'alta pressione, poi...

Il mese di febbraio emetterà i primi vagiti sotto la solita alta pressione "ammazza inverno"; successivamente la situazione potrebbe cambiare stante l'arrivo di ondulazioni più ficcanti da nord-ovest.

Fantameteo 15gg - 24 Gennaio 2020, ore 17.00

L'ultimo mese dell'inverno meteorologico saprà risollevare le aspettative di una stagione davvero deludente sotto ogni punto di vista? A scanso di equivoci, diciamo subito che l'avvio di febbraio non sarà per nulla incline a svolte fredde o perturbate sulla nostra Penisola. 

Una nuova rimonta dell'alta pressione ammazza-inverno sul Mediterraneo viene confermata da tutti i modelli tra la fine di gennaio ed i primi giorni di febbraio; di conseguenza, anche se la distanza previsionale è impervia, questa tendenza viene giudicata molto credibile. 

A titolo di esempio, esaminiamo la mappa sinottica prevista dal modello americano per domenica 2 febbraio: 

Lo schema barico è sempre lo stesso; anche noi rischiamo di essere ripetitivi nell'illustrarvi una situazione che oltre a non avere nulla di invernale, è stata "trita e ritrita" fino alla noia dalle elaborazioni durante questo non-inverno. 

Va da sè che l'alta pressione ricoprirà nuovamente tutta l'Italia con la fedele complicità delle correnti miti atlantiche che scorreranno molto a nord, alle latitudini delle Isole Britanniche e della Scandinavia. 

Inutile dire che con questa condizione barica saranno impossibili sia discese fredde che perturbazioni atlantiche; la nostra Penisola seguiterà a crogiolarsi nella solita mitezza senza fenomeni importanti da nord a sud. 

La situazione potrebbe cambiare? Il modello americano questo pomeriggio presenta una scappatoia a questa mortificante situazione; la seconda mappa si riferisce a giovedi 6 febbraio: 

Cosa notiamo? Una maggiore incidenza del flusso instabile e fresco proveniente dal nord Atlantico ai danni dell'alta pressione che in questo frangente sembrerebbe accusare il colpo, ripiegando verso i propri territori di origine. 

Morale: potrebbe entrare qualche perturbazione piu organizzata, foriera di fenomeni precipitativi, ma non di freddo. Sarebbe un inverno un po' "mascherato" da autunno, ma almeno la locuzione "inesistente" verrebbe meno; vedremo se le cose andranno davvero così. 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum